Il social network Pinterest è il primo a vietare le pubblicità che parlano di perdita di peso ma anche di indice di massa corporea.

Pinterest, il noto social network che si basa sulla condivisione di fotografie, video e immagini ha deciso di promuovere una nuova iniziativa contro il cosiddetto body shaming. Nello specifico la piattaforma ha scelto di bloccare ogni sorta di pubblicità che farà riferimento alla perdita di peso così come anche gli stessi annunci in cui si parlerà di indice di massa corporea.

Pinterest contro le pubblicità sulla perdita di peso

Pinterest dichiara guerra a chi idealizza o scredita le forme del corpo umano. La famosa piattaforma social è la prima a schierarsi in maniera netta contro questo fenomeno ed ha così scelto di bloccare on line tutte le pubblicità contenenti slogan per la perdita di peso ma anche tutti gli altri annunci in cui si fa riferimento all’indice di massa corporea. Lo scopo è proprio quello di non favorire contenuti che aggrediscono la sicurezza di ogni persona che ne abbassano l’autostima semplicemente facendo pressione sulle forme del proprio corpo.

“Pinterest si impegna a creare uno spazio sicuro e stimolante per tutti i nostri utenti” si legge sulla pagina Twitter dell’azienda che rimanda subito ad un comunicato stampa che dice: “In tutto il mondo, persone di tutte le età stanno affrontando sfide legate all’immagine corporea e alla salute mentale, in particolare quando emergiamo dalla pandemia di COVID-19 e diamo il via alla stagione estiva….Pinterest è il luogo in cui le persone trovano ispirazione per creare la vita che amano. È il posto a cui appartengono tutti, indipendentemente dalla forma o dalle dimensioni del corpo.

Pinterest nuove normative dal 1 luglio 2021

Sempre dal sito ufficiale Pinterest fa così sapere che a partire dal 1 luglio 2021, saranno aggiornate le norme sugli annunci che vieteranno:
-Qualsiasi linguaggio o immaginazione per la perdita di peso;
-Eventuali testimonianze riguardanti la perdita di peso o prodotti per la perdita di peso;
-Qualsiasi linguaggio o immaginario che idealizzi o denigri certi tipi di corpo;
-Riferimento indice di massa corporea (BMI) o indici simili.


La Nazionale Italiana da Mattarella: le news in diretta dal Quirinale

Cos’è la sindrome di Guillain-Barré e qual è il suo legame con il vaccino Johnson