L’amante di Vladimir Putin, Alina Kabaeva, si trova in Svizzera e ora spunta una petizione per farla espellere.

Con l’ intensificarsi della guerra in Ucraina, su change.org è stata lanciata una petizione che prende di mira l’ex ginnasta Alina Kabaeva, che sembra essere “l’amante” del presidente russo Vladimir Putin.

I firmatari, provenienti da Russia, Ucraina e Bielorussia, chiedono che la Svizzera espella la donna, che a quanto si dice si nasconde con i suoi tre figli in una villa di lusso. Tra le frasi scritte nella petizione leggiamo: “L’opinione pubblica ha appena appreso che la figura politica e mediatica russa, ed ex atleta, Alina Kabaeva, si sta nascondendo in conseguenza delle sanzioni imposte alla Federazione Russa nel TUO paese. È ora di riunire Eva Braun con il suo Führer…Nonostante la guerra in corso, la Svizzera continua a ospitare un complice del regime di Putin”

Conosciuta come “la donna più flessibile della Russia”, Kabaeva ha trascorso sei anni come membro del Parlamento in rappresentanza del Partito Russia Unita di Putin.

È stata, inoltre, presidente del consiglio di amministrazione del National Media Group, un importante gruppo mediatico pro-Cremlino, per più di sette anni. Secondo il Daily Mail, riceve uno stipendio di quasi 8 milioni di sterline all’anno.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Dipendenti Disney pronti allo sciopero: “Solidali contro la legge sui gay”

Dal bunker al palco: la bimba ucraina che cantava Frozen è viva