A quanto pare i “maschietti” di Temptation Island non resteranno impuniti. I fidanzati potrebbero dover pagare un prezzo piuttosto salato per i loro scatti d’ira…

Gli uomini reagiscono in un modo diverso, si sa. Ma forse i fidanzati di Temptation Island hanno leggermente oltrepassato il limite. Pare che i “maschietti” abbiamo dato sfogo ai loro scatti d’ira scagliandosi contro gli oggetti del villaggio, e adesso dovranno ripagare i danni.

Pare che i fidanzati abbiamo letteralmente distrutto il villaggio sardo, prendendosela con sedie, televisori e addirittura con vasi di pregio. Più che l’amore sembra essere il risentimento il vero protagonista del reality.

Tra bottiglie lanciate, calci a tavoli e sedie e mozziconi spenti sull’erba, i maschi del programma più trash della tv hanno dato un bello spettacolo. Ma non resteranno impuniti.

Stando alle accuse l’atteggiamento dei fidanzati avrebbe insomma violato le regole del programma, dando inoltre un chiaro esempio di televisione diseducativa. Il rischio principale di queste reazioni violente è infatti che provochino atti di emulazione nei più giovani.

Che ne pensate, siete d’accordo?

TAG:
Temptation Island

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Primo Reggiani in attesa del suo primo figlio: svelato il sesso del bambino?

Belen Rodriguez e Giulia Stabile: nemiche/amiche?