Pausini e Cortellesi, la nascita di un’amicizia

Laura Pausini e Paola Cortellesi, intervistate a “Io donna”, hanno raccontato in che modo è nata la loro amicizia, portata decisamente avanti grazie anche al nuovo show “Laura&Paola”, in onda dall’inizio di Aprile

chiudi

Caricamento Player...

Chi trova un amico trova un tesoro. Nessuna frase potrebbe essere più adatta per lo stupendo rapporto nato tra Laura Pausini e Paola Cortellesi, amiche da più di due anni ma complici come se lo fossero da una vita. La cantante e l’attrice, inoltre, hanno anche deciso di dare vita, insieme, ad un nuovo show, intitolato “Laura&Paola“, che avrà inizio ad Aprile. Un modo piuttosto originale di approfondire la propria amicizia, nata grazie alle proprie figlie.

Il racconto di Laura

Laura Pausini, intervistata a “Io donna” insieme a Paola Cortellesi, ha raccontato l’inizio della propria amicizia con l’attrice italiana, entrando nel dettaglio della vicenda: “E che storia. Io, praticamente negli stessi giorni, avevo infatti partorito mia figlia. E come l’avevo chiamata? Paola. Ovviamente, nessuna di noi aveva intenzione di omaggiare l’altra. Ma sulla rete decidono che, invece, è esattamente così. A quel punto penso che, comunque, io e la Cortellesi dobbiamo conoscerci. Così scrivo alla mia amica cantante Giorgia: Gio’, senti, mi giri il cellulare della Cortellesi?“.

Una questione di taglie

Proseguendo l’intervista, Laura Pausini non ha perso l’occasione per ironizzare sull’amicizia che la lega a Paola Cortellesi, riducendo il tutto ad una questione di taglie: “Da subito ci siamo accorte di piacerci, Comunque siamo diverse proprio come persone. Io sono sfacciatamente pop, mentre lei tende ad essere molto chic. Lei ha le tettine, mentre io… ehm… non so se si notano sotto la felpa, ma io ho due tette piuttosto grosse. Lei è cresciuta leggendo libri, andando al cinema… Da me, invece, a Solarolo, il cinema non c’era“. Un rapporto stupendo che è destinato a rafforzarsi sempre più, grazie al prezioso apporto del mondo televisivo.