Quali sono i passaporti più potenti del mondo? Quello italiano, strano ma vero, è tra i primi cinque. Scopriamo la classifica.

Non tutti i passaporti sono uguali, alcuni consentono di entrare in tanti paesi senza aver bisogno del visto. E’ proprio basandosi su questo dettaglio che la società Henley & Partners, fin dal lontano 2006, stila una classifica per calcolare i passaporti più potenti del mondo. La nostra cara Italia, strano ma vero, è tra le prime cinque posizioni.

Quali sono i passaporti più potenti del mondo?

La Henley & Partners, società londinese che si occupa di consulenza in materia di cittadinanza, ha stilato la Henley Passport Index. Si tratta della classifica dei passaporti più potenti al mondo, ovvero quelli che consentono di spostarsi in più paesi senza bisogno di visto. La lista nasce dall’analisi dei passaporti di 199 paesi e 227 destinazioni possibili. Grazie ai dati forniti dall’organizzazione mondiale di compagnie aeree, ovvero la International air transport association di Montreal (Canada), si è scoperto quali sono gli Stati che consentono maggiore libertà ai suoi cittadini.

Rispetto al 2006, anno in cui la classifica di Henley & Partners ha visto luce per la prima volta, la situazione è cambiata tantissimo. Nella lista del 2022, al primo posto troviamo Singapore e Giappone, che vantano un passaporto che consente l’ingresso in 192 paesi. A quota 190, invece, abbiamo Germania e Corea del Sud. Con il ‘lasciapassare’ della nostra cara Italia, insieme a quello di Finlandia, Spagna e Lussemburgo, si può entrare in ben 189 paesi.

Passaporti più e meno potenti: i primi e gli ultimi

Secondo l’Henley Passport Index, i primi tredici passaporti più potenti al mondo sono:

  • Giappone – 192 / Singapore – 192
  • Germania – 190 / Corea del Sud – 190
  • Italia – 189 / Finlandia – 189 / Lussemburgo – 189 / Spagna – 189
  • Austria – 188 / Danimarca – 188 / Francia – 188 / Paesi Bassi – 188 / Svezia – 188.

Negli ultimi posti della classifica, ovvero i paesi con i passaporti meno potenti del globo, troviamo:

  • Bangladesh – 40 / Kosovo – 40 / Libia – 40
  • Corea del Nord – 39
  • Nepal – 37 / Territori palestinesi – 37
  • Somalia – 34
  • Yemen – 33
  • Pakistan – 31
  • Siria – 29
  • Iraq – 28
  • Afghanistan – 26.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-06-2022


Come si aggiorna WhatsApp?

Sindrome del risparmio, cos’è: quando preoccuparsi dell’iperopia