Pass Covid in Italia per spostarsi tra le regioni: ecco cos’è e come ottenerlo in vista dell’estate.

La grande novità nella lotta al Covid si chiama pass vaccinale. In Italia ci si potrà presto spostare tra le regioni, ma con uno speciale pass che, dal mese di maggio, dovrebbe essere possibile la circolazione tra aree in zona gialla, ma per spostarsi tra le aree in zona arancione o rossa servirà un certificato. Ma come funziona il pass vaccinale Covid in Italia e come sarà possibile ottenerlo? Scopriamolo insieme.

Pass vaccinale Covid in Italia: ecco come funziona

Dal mese di maggio gli spostamenti tra le regioni dovrebbero tornare possibili, salvo clamorose sorprese, tra le zone in fascia gialla. Per tutte le altre servirà però un certificato straordinario. Un certificato che prende il nome di pass vaccinale.

Coronavirus variante inglese
Coronavirus variante inglese

Il pass servirà per dimostrare di essere stati sottoposti al vaccino, di aver effettuato un tampone nelle 48 ore prima dello spostamento di essere già guariti dal Covid. Sarà possibile utilizzarlo o tramite una card o tramite una nuova applicazione da creare appositamente. L’obiettivo è quello di garantire un sistema di aperture e un ritorno alla normalità anche al di fuori delle aree gialle, ovvero in quelle zone dove il virus è ancora presente in gran numero.

Pass vaccinale Covid anche per assistere agli spettacoli?

Stando a quanto trapela, il pass garantirà non solo lo spostamento tra le regioni arancioni o rosse, ma anche l’accesso a determinati eventi, culturali e sportivi, che saranno riservati proprio a chi ne sarà munito. In altre parole, con il pass potremo tornare ad assistere a partite di calcio o altri sport, ma anche a concerti e spettacoli teatrali.

Resta da capire però come funzionerà nel concreto il pass. Non si sa ancora se sarà un certificato rilasciato da Asl o da altri enti sanitari. Quel che è stato chiarito da fonti governative è che l’allentamento delle misure prevede anche il rispetto rigoroso delle regole. Per poter tornare a una vita vicina alla normalità pre-Covid già da maggio, come da calendario, servirà seguire pedissequamente le norme base per la convivenza con il virus, ovvero il distanziamento e l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 19-04-2021


Cosa significa schwa?

Viaggiare al tempo del Covid: come funzionano i rimborsi