Ornella Muti, ospite di Oggi è un altro giorno, ha confessato di aver subito qualche tentativo di molestia: il suo racconto emoziona i fan.

Ospite della trasmissione Oggi è un altro giorno, Ornella Muti si è messa a nudo. Complice la professionalità di Serena Bortone, l’attrice ha rivelato parti inedite del suo passato. Senza entrare troppo nel dettaglio, ha confessato di aver subito qualche tentativo di molestia.

Ornella ha ammesso di essere stata abbastanza scaltra da riuscire a sottrarsi alle mani dei suoi aguzzini. Il suo racconto, ovviamente, affonda le radici nel passato, quando muoveva i primi passi nel mondo dello spettacolo. Nel corso dell’intervista, la Muti ha fatto fatica a trattenere le lacrime, tanto che ha chiesto più volte un bicchiere d’acqua.

Ornella Muti: i tentativi di molestia

Lo scorso 9 marzo Ornella Muti ha compiuto 65 anni, ma a guardarla ne dimostra almeno la metà. Ancora bellissima, ha confessato di aver subito tentativi di molestia. Incalzata dalla conduttrice Serena Bortone, ha raccontato:

ORNELLA MUTI
ORNELLA MUTI

“Da giovane, soprattutto durante le prime esperienze, ho subito qualche tentativo di molestia, per fortuna ho reagito, sono stata in grado di sgattaiolare via. Non mi va di parlarne, perché poi si innescherebbero tutta una serie di discorsi che non mi piacciono”.

La Muti ha preferito non riaprire vecchie ferite, ma ha voluto sottolineare che all’epoca dei fatti era molto difficile denunciare.

“Avevo il terrore degli autobus, quando salivi capitava sempre che qualcuno provava ad approfittarne. Per fortuna spesso si incontravano brave persone che ti invitavano a sedere, perché si rendevano conto dell’ambiente difficile. La gente, però, se provavi a dire qualcosa ti guardava male, quasi fosse una colpa. Ciò impediva di denunciare simili episodi”, ha confessato Ornella.

Ornella Muti in lacrime

Ancora bellissima e sensuale, il tempo su di lei sembra essersi fermato. Eppure, sono molti gli avvenimenti che le hanno fatto capire di non essere più una ragazzina, in primis la perdita dell’adorata mamma. Ha ammesso:

“È come se fosse andata via una parte di me, era il nostro perno. Quella di non essere più figlia è una strana sensazione, ma rimangono i suoi insegnamenti di cui vado orgogliosa e, proprio grazie a quelli, è come se fosse ancora qui”.

Ornella è una donna forte, ma non avere più la mamma al suo fianco è stato e continua ad essere difficile. Come se non bastasse, la Muti si è ritrovata a fare i conti con un altro lutto molto difficile: la morte del compagno della figlia Carlotta.

“Il dolore più grande è stato vedere mia figlia Carolina stare male: il suo compagno è andato via a causa di una terribile malattia. In quei giorni abbiamo riscoperto la centralità della famiglia, abbiamo compreso che ognuno avrebbe sempre potuto contare sull’altro”, ha dichiarato l’attrice.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
ornella muti

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Monica Vitti, ricordi svaniti. Il marito: “Parliamo con gli occhi”

Coronavirus, il GF Vip “dimezza” la diretta: sospesa la Regia 2