Scegliere i nomi dei tavoli da matrimonio non è sempre facile. Con un po’ di impegno e la giusta dose di fantasia è però possibile trovare la scelta vincente.

Quando ci si sposa, uno dei passi fondamentali per la cerimonia è quello di pensare ai nomi dei tavoli matrimonio. Si tratta di un modo per accogliere gli ospiti con simpatia, assegnando loro dei tavoli da riconoscere attraverso un nome identificativo che per essere accurato dovrebbe aver a che fare con il tipo di cerimonia o con gli sposi. Scopriamo quindi alcune idee da cui trarre spunto per scegliere dei nomi tavolo matrimonio eleganti e appropriati.

Idee tavoli da matrimonio: come effettuare la scelta dei nomi

I nomi da assegnare ai tavoli dovrebbero sposarsi sempre con il tema del tableau matrimonio. In questo modo si avrà uno stile unico ed in grado di seguire una logica, restando al contempo impresso.

tavolo matrimonio
tavolo matrimonio

Andando al tableau mariage, i temi tra cui scegliere sono tanti e vari. Si va dalle note musicali, ai nomi dei fiori, a quelli delle canzoni che rappresentano la coppia. Il tutto passando dalle tappe della loro vita e se si va in luna di miele in qualche luogo lontano, ai nomi delle tappe che si intende toccare.

Per il tableau matrimonio, quindi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ciò che conta è scegliere il tutto in accordo con il numero dei tavoli e con qualcosa che riguarda la coppia.

Ovviamente, si può fare anche un ragionamento inverso partendo dai temi tavoli da matrimonio, inserendo poi quello scelto nel tableau.

Come cogliere l’ispirazione giusta per un matrimonio che rimanga impresso

Un modo simpatico per rendere il tutto dinamico e con un senso è quello di valutare il tema anche in base agli ospiti. In questo modo si riuscirà a coinvolgerli maggiormente e a divertirli. Una volta decisi i nomi dei tavoli, quindi, si potranno assegnare agli invitati in modo mirato e non casuale.

Ancor meglio se la cosa sarà resa nota con un disegno o qualcosa che li spinga a riconoscersi e a sorridere una volta letto quale sarà il proprio posto a sedere.
Un obiettivo che è più semplice da raggiungere per cerimonie raccolte ma che vale sempre la pena perseguire.

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Quali regioni rischiano la zona gialla con i nuovi parametri del governo?

Vaccini a scuola: verso il possibile obbligo per docenti e personale