Le mucche "parlano"? La ricerca fa una scoperta inaspettata

Le mucche “parlano”? La ricerca fa una scoperta inaspettata

Le mucche parlano e provano sentimenti? Una ricerca ha scoperto qualcosa di incredibile!

Se qualcuno di voi pensa ancora che gli animali non possano provare emozioni, quello che hanno scoperto alcuni ricercatori universitari vi farà cambiare idea.

Uno studio dell’Università di Sydney che è stato pubblicato sulla rivista specialistica Nature ha svelato che le mucche sono in grado non solo di provare dei sentimenti, ma anche di parlare tra loro. Quali saranno mai gli argomenti del loro “dibattito”? Rimarrete davvero senza parole.

Le mucche provano sentimenti?

Questo studio, che è stato condotto da Alexa Green, ha preso il via nel 2017, seguendo e monitorando passo dopo passo 13 mucche Holstein-Fresian, una razza molto comune in Europa.

I ricercatori hanno scoperto che ogni bovino presenta un muggito personale, unico nel proprio genere: questo è per loro un modo per mantenere la propria “identità” all’interno della mandria.

PX_Mucca
Fonte: https://pixabay.com/it/photos/mucca-manzo-nero-bianco-234835/

Ma di cosa parlano le mucche, quali sono i loro argomenti di conversazione?

Le tematiche sono le più disparate: si passa da tematiche come il cibo, in cui il muggito ha una sonorità alta in quanto si esprime gioia ed eccitazione, a quelle relative al tempo, in cui la sonorità è più bassa se il clima non è favorevole.

Per captare questi segnali gli studiosi hanno creato un vero e proprio software in grado di “tradurre” e capire i versi emessi dalle mucche: in questo modo è stato possibile comprendere se, in quel momento, l’animale stesse provando emozioni positive o negative.

Mucche che parlano

Il motivo dietro lo studio di questi bovini in realtà è molto più serio di quello che si potrebbe pensare: l’obiettivo è infatti quello di aiutare gli agricoltori a capire lo stato emotivo dei propri animali.

È ormai assodato che se le loro condizioni di salute psicofisica sono ottimali, il latte che produrranno sarà qualitativamente migliore e quantitativamente più abbondante. È anche da questo che dipende il costo di una mucca.

Inoltre questa è stata un’ulteriore conferma del fatto che non tutti gli animali sono uguali: proprio come noi umani, non possono essere tutti trattati allo stesso modo, bisogna rispettare la loro sensibilità.

Alcuni, infatti, potrebbero avere bisogno di trattamenti e cure specifiche per vivere meglio: l’uomo, con il passare del tempo, dovrà essere sempre più in grado di capirlo.

Fonte Foto: https://pixabay.com/it/photos/mucca-manzo-nero-bianco-234835/

ultimo aggiornamento: 22-01-2020

X