L’autopsia rivela la verità sul decesso di Dora Lagreca, precipitata da un balcone a Potenza.

I risultati dell’autopsia sul corpo di Dora Lagreca parlano chiaro. Le lesioni non corrispondono con una caduta accidentale. La giovane avrebbe subito delle gravi lesioni agli organi interni che avrebbero causato l’emorragia mortale.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Secondo quanto rilevato dal medico legale, Dora aveva il torace sfondato, ma il cranio ancora intatto. Potrebbe quindi essere caduta in seguito a una spinta improvvisa.

Sono di recente emerse alcune indiscrezioni, nel racconto del fidanzato Antonio Capasso, Dora avrebbe iniziato a balbettare fortissimo in preda al nervosismo prima di aprire la finestra che dava sul balcone. Il fidanzato al momento è indagato per istigazione al suicidio.

Ma tutto potrebbe cambiare in questo caso, in cui nulla è come sembra. Ci sono ancora molti punti da chiarire e tanti sono gli elementi al vaglio delle forze dell’ordine.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 20-10-2021

Il governo ha approvato la riduzione dell’Iva sugli assorbenti

Delitto di Catania: le parole dei familiari dei due fratelli