Michelle Obama vola a Londra per promuovere l’istruzione delle ragazze

Nei giorni scorsi la first lady Michelle Obama si è recata in Inghilterra per promuovere la sua nuova campagna a sostegno dell’istruzione delle ragazze e per discutere i modi per migliorare il sostegno alle famiglie dei militari.

chiudi

Caricamento Player...

Londra è stata la prima tappa del tour di Michelle Obama: il suo intento è quello di riuscire a migliorare le opportunità nel mondo scolastico per bambine e ragazze di tutto il mondo attraverso l’iniziativa ‘Let Girls Learn’.

Guarda qui il video di Michelle Obama a Londra

La first lady ha visitato una scuola femminile nella parte orientale di Londra chiedendo alle ragazze di studiare il più possibile e ricordando loro il suo passato di ragazza di colore cresciuta in un’epoca difficile per quelli come lei ma dove per fortuna i genitori avevano capito l’importanza dello studio.

“Con l’istruzione offerta da questa divertente scuola avrete tutto, tutto cio’ di cui avete bisogno per innalzarvi sopra il frastuono e realizzare anche ultimo dei vostri desideri”. “Ed e’ importante che lo facciate, non solo per voi stesse ma per tutte noi: perche’ ciascuna di voi ha una prospettiva unica, un’unica voce da aggiungere al dialogo”.

Prima di continuare il suo viaggio la first lady ha incontrato il principe Harry a Kensington Palace e infine David e Samantha Cameron a Downing Street.

Leggi anche: Michelle Obama in Italia: attesa all’Expo di Milano e poi Vicenza

Alle 16 circa l’aereo di Stato statunitense, partito da Londra, con a bordo anche le figlie e la madre Marian Robinson, è atterrato a Milano e Michelle Obama ha dichiarato:

“I’m exited to be in Milan” ovvero “Sono molto emozionata di essere a Milano”

Ad Expo la first lady promuoverà stili di vita sani contro l’obesità.