Michelle Hunziker shock: “Se non avessi pagato…”

A L’intervista di Costanzo, Michelle Hunziker si confessa e rivela un episodio shock della vita sua e di quella di sua figlia Aurora: “Se non avessi pagato avrebbero acidificato Aurora”.

Michelle Hunziker ha raccontato a L’intervista di Maurizio Costanzo i drammi vissuti in casa con un padre violento, e la terribile tragedia che l’anno scorso ha colpito sua figlia Aurora, minacciata da un gruppo di sconosciuti tramite email. E così, quando Maurizio Costanzo le domanda di raccontare un episodio che non aveva mai svelato prima, Michelle racconta:

“Sì, adesso posso raccontarlo effettivamente perché è passato un po’ di tempo anche se questa cosa è abbastanza pericolosa […]. A marzo, un anno fa, è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora… Le avrebbero buttato l’acido in faccia… loro volevano che pagassi in bitcoin […] Ho vissuto un dramma”.

Michelle Hunziker e Aurora: le minacce

Un altro dramma per Michelle Hunziker, che recentemente aveva rivelato di aver fatto parte di una setta in un periodo di grande fragilità della propria vita. Quella raccontata da Maurizio Costanzo è una vera notizia shock da parte della conduttrice, che si è trovata a dover fronteggiare il pericolo più grave: le minacce alla propria figlia.

Aurora Ramazzotti e Michelle Hunziker
Fonte Foto: https://www.instagram.com/therealauroragram/

Aurora Ramazzotti, di fatto, è sempre scortata da Sergio, il suo bodyguard, di cui sono presenti anche alcuni ironici clip insieme  a lei, sul suo profilo Instagram. Di come Michelle sia riuscita a uscire da questa situazione non si ha per il momento notizia, ma la showgirl, da sempre sensibile alle problematiche riguardo alla difesa delle donne, ci ha tenuto anche a tornare ancora sulla questione della sua associazione Doppia Difesa.

Michelle Hunziker: Selvaggia Lucarelli e il padre

A Sanremo si era alzato un gran polverone da parte di Selvaggia Lucarelli per una gag della Hunziker. La blogger ha lanciato un’inchiesta sull’associazione in difesa delle donne che la Hunziker ha fondato insieme all’avvocatessa Giulia Bongiorno, motivo per cui la Hunziker ha poi sporto querela:

“Per me Doppia Difesa è come se fosse una quarta figlia. Per me è importante. Quando si getta fango su una cosa molto molto pulita e molto bella… quindi io non sono arrabbiata, ci sono rimasta male. […] In quel momento una va a fare Sanremo, l’altra si candida, era diciamo goloso il momento per parlare male di una cosa bella. Questo mi è dispiaciuto”.

La Hunziker ha raccontato anche di suo padre, un uomo alcolizzato e violento: “Ho capito quasi subito che mio padre beveva perché si trasformava e gli prendeva male, si arrabbiava, spaccava le cose in casa, però io da bambina sono sempre riuscita, fino ad una certa età, a scindere le cose, cioè io volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto…”.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/therealauroragram/

ultimo aggiornamento: 22-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X