L’attore ha deciso di non pronunciare più la parola con la “f”riferita agli omosessuali grazie alla dura lezione impartita dalla figlia

Dura lezione di vita per l’attore hollywoodiano che ha ammesso di non usare più la parola con la “f” riferita agli omossesuali, grazie alla figlia. Matt Damon ha capito quanto può essere discriminante una semplice parola nel linguaggio odierno dopo aver fatto una barzelletta che la figlia non ha gradito.

Le dichiarazioni di Matt Damon sulla figlia che gli hanno fatto cambiare idea sulla parola

Stava raccontando una barzelletta e ha usato la parola “f**cio” per indicare una persona che ama lo stesso sesso. In un’intervista al Sunday Times, Matt racconta come la figlia gli abbia fatto capire che usare quella parola è sbagliato e pericoloso:”

“Ho fatto una semplice battuta un mese fa, ricevendo una lezione da mia figlia, che ha deciso di alzarsi da tavola. Le ho detto che si trattava di una cosa scherzosa, che avevo pronunciato quella battuta in un film. A quel punto lei è andata nella sua stanza e ha scritto un lungo trattato relativo a quanto quella parola sia pericolosa. Quindi le ho detto che avrei ritirato per sempre quella parola, avevo capito.”

Una dura lezione di vita per la star che ha capito che i tempi sono cambiati e che, ancora di più, oggi è discriminatorio e sbagliato usarla. Non si smette mai di imparare, anche dai più piccoli!

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Giulia Salemi in vacanza con Aurora Ramazzotti: le foto insieme delle vip

Madame accusata di anti-femminismo: la sua risposta non si fa attendere