Giovanni Masiero e Francesca Rocco: grande festa grazie al Grande Fratello

Giovanni Masiero e Chicca Rocco, nella giornata di ieri, si sono sposati, con la cerimonia che è avvenuta lontana dagli occhi indiscreti della stampa

chiudi

Caricamento Player...

Il caso, a volte, può regalare piacevoli sorprese, così come può far nascere un nuovo amore: è esattamente questo quello che è accaduto tra Giovanni Masiero e Chicca Rocco, impegnati nel loro matrimonio che ha avuto luogo il 30 Aprile. Il tutto grazie all’enorme complicità del Grande Fratello 13 che ha permesso alla coppia di conoscersi, dal primo bacio fino alla richieste delle nozze da parte di lui dopo circa due anni dal loro fidanzamento, prontamente accettata dalla bancaria che non aspettava altro se non questo dal modello tanto corteggiato durante il reality show.

Quasi nulla

Nonostante la loro decisione fosse nota ai più, le foto del matrimonio tra Giovanni Masiero e Chicca Rocco non sono affatto disponibili sul web: li luogo della cerimonia, infatti, ha accolto soltanto gli amici più stretti, lontani dagli occhi indiscreti della stampa.

Una vera e propria novità, considerando l’appeal che queste nozze avevano portato con se nel mondo del gossip.

L’unica foto che ritrae la sposa la mette in bella vista con un eccellente abito bianco ed un ombrello, il tutto all’uscita dalla Chiesa prescelta per questo importantissimo evento personale rimasto comunque segreto nonostante i tentativi vani di saperne di più.

Il motivo

Con tutta probabilità, il motivo delle mancate foto disponibili sul web riguardanti il matrimonio tra Giovanni Masiero e Chicca Rocco è dovuto alla loro decisione di vendere l’esclusiva delle nozze ad un settimanale, una scelta comunque adottata da tantissimi vip.

Il tutto con il fine ultimo, ovviamente, di essere disturbati il meno possibile, nella speranza di godersi a pieno una cerimonia che, sicuramente, segnerà la loro vita sentimentale e non solo, come del resto il proseguo della loro vita.

Giovanni Masiero e Francesca Rocco

Fonte foto: Facebook