L’uso delle mascherine in alcuni posti al chiuso sarà ancora valido per tutto il mese di maggio, per la proroga stabilita dal governo: ecco dove si dovranno indossare.

Se gli italiani pensavano a un via libera generale, dovranno attendere ancora un mese. Il governo Speranza ha deciso per la proroga delle mascherine al chiuso almeno fino a giugno. I dispositivi di sicurezza dovranno essere usati in alcuni luoghi considerati ad “alto rischio di contagio”, ancora per tutto il mese di maggio.

Ecco dove si dovranno indossare le mascherine

Mascherine e guanti

Il governo ha deciso di rinnovare l’obbligo delle mascherine in luoghi quali: cinema, teatri, ospedali e qualsiasi mezzo di trasporto (navi, pullman, treni ecc.). Questa ordinanda sarà valida almeno per tutto maggio ma c’è possibilità che si proroghi fino al 15 giugno, quando scadrà l’obbligo vaccinale. In ogni caso dal primo maggio le mascherine non saranno più necessarie in: bar, ristoranti, negozi, palestre e altre attività.

Come riporta Fan Page: Per prorogare l’obbligo di indossare le mascherine al chiuso si procederà con un’ordinanza ponte del ministro della Salute, che sarà valida fino all’approvazione di un emendamento ad hoc al decreto Covid dello scorso 24 marzo. Il dl al momento è fermo in commissione alla Camera e deve essere convertito entro un mese. Il Consiglio dei ministri previsto per oggi, tra l’altro, è stato rimandato a lunedì, con un nuovo decreto Energia all’ordine del giorno.

Il tanto sospirato giorno di libertà dalla mascherine dovrà dunque attendere ancora un po’. In ogni caso, il governo raccomanda prudenza per quanto concerne le norme anti-covid che dovranno essere mosse dal buon senso civile.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

coronavirus

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Svolta nel caso Andreea Rabciuc: la ragazza sarebbe arrivata in Romania?

Eurovision 2022 è polemica: volontari costretti a portarsi il pasto da casa