Marina La Rosa ricorda il compianto Pietro Taricone: era speciale

Marina La Rosa ricorda il compianto Pietro Taricone che conobbe all’interno della casa del Grande Fratello, definendolo speciale

chiudi

Caricamento Player...

Marina La Rosa ha ricordato Pietro Tarricone in un’intervista a Liberoquotidiano: “Dentro alla casa c’è stata una forte intesa: l’ho repressa perché capivo che Cristina Plevani, la vincitrice, ne soffriva (Cristina e Pietro ebbero una relazione nella Casa, ndr). Usciti da lì, siamo stati molto amici. Pietro era speciale e non lo dico perché non c’è più.

Come ho saputo dell’ incidente? Mi ha chiamata una giornalista per chiedermi un commento. Non sapevo nulla: mi sono precipitata a Terni. Gli ho voluto molto bene, per me è lui il vincitore morale di quel Grande Fratello, l’ho sempre detto. Un uomo eccezionale, coltissimo: oggi sarebbe a Hollywood“.

Marina La Rosa oggi è felicemente sposata con Guido Bellitti e ha due figli, Renato e Gabriele

Eravamo degli eroi del popolo senza saper fare nulla. Con tante problematiche attorno a noi, arrivano dieci stronzetti qualunque che fanno un programma e il sistema li rimpingua di soldi per fare ospitate vuote in un locale.

Mi domandavo: perché? Tornavo a casa con mazzette di soldi per aver fatto due sorrisi in una discoteca e mi sentivo una mer*a. Non perché non li meritassi io, ma mi rendevo conto che il sistema era sbagliato, ha dichiarato ricordando la sua esperienza all’interno della Casa.

Oggi, Marina, racconta di essere rimasta amica di Sergio Volpini e di aver visto recentemente Rocco Casalino. Con Lorenzo – anche lui ex “recluso” – invece: “Ci scriviamo qualche cattiveria ogni tanto su Facebook“.

Tornerebbe in un reality? “Ora non me la sentirei di lasciare i bambini, ma mi interesserebbe l’Isola dei Famosi. Anche se ormai non ci vanno più i famosi, ma chiunque. Ti riduce al nulla rispetto alle tue esigenze: mi incuriosisce dal punto di vista psicologico.