Le mamme ucraine cercano di salvaguardare i bambini, scrivendo sulle loro schiene nomi e contatti che potranno servire in caso di morte.

Un tentativo di tutela nei confronti dei bambini quello delle mamme ucraine che, sulla loro schiena, hanno scritto nomi, contatti e numeri di telefono dei familiari, affinché vengano riconosciuti qualora muoiano durante la guerra.

Mamme ucraine scrivono contatti e nomi sui corpi dei bambini

Scrivere contatti e nomi per evitare che i bambini non vengano riconosciuti, qualora il genitore muoia durante la guerra. Questo è il modo in cui molte mamme ucraine cercano di salvaguardare i propri piccoli dagli orrori di una guerra che non hanno chiesto. Tra queste, c’è Sasha Makoviy che ha postato una foto su Instagram:

In caso non sopravvivessi“: una frase – presente in didascalia – che racchiude tutto il dolore di una madre che non avrebbe voluto donare alla figlia un mondo fatto di violenza.

SH_bandiera_ucraina

Le parole di Anastasiia Lapatina

Piene di rabbia sono le parole della giornalista ucraina del Kyiv Independent, Anastasiia Lapatina, la quale pone l’accento sul fatto che l’Europa continua a occuparsi e a preoccuparsi dell’approviggionamento di gas ma non della crisi umanitaria in atto in Ucraina.

Ecco le sue parole: “Le madri ucraine stanno scrivendo i contatti dei familiari sui corpi dei loro bambini in caso vengano uccise e il figlio sopravviva. E l’Europa sta ancora discutendo del gas”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Soldatesse ucraine rasate a zero dai russi: “Un segno di umiliazione e arroganza”

Saman Abbas, ossa ritrovate a Maranello: le ipotesi e i test in laboratorio