Malia Obama e l’incidente alla Marylin Monroe, Dagospia segnala

Mentre Michelle, Sasha e Malia Obama scendevano dall’Air Force One un venticello le ha sorprese, e fa svolazzare il vestito di Malia, come segnala Dagospia

Un incidente alla Marylin Monroe ha coinvolto Malia Obama, per colpa di un venticello traditore. Malia, Sasha, la madre Michelle Obama e la nonna Marian Shields Robinson stavano scendendo dall’Air Force One appena atterrato alla base militare di Torrejon de Ardoz a Madrid, in Spagna, quando il vento ha giocato a Malia un brutto scherzo: le ha fatto sollevare il vestito che indossava lasciando scoperte le sue gambe. Le signore si sono trovate in difficoltà nel tenere in ordine capelli e gonne, nel più comune degli incidenti fashion.

Questa volta la vittima è stata Malia Obama

Prima di lei è toccato anche a Kate Middleton, che in quanto a incidenti con le gonne svolazzanti la sa lunga, suo malgrado. E ovviamente a Marylin Monroe, che ha reso il suo incidente iconico.

La giovane Malia indossava un abito a vestaglia verde con righe verticali bianche, scollo a v e maniche lunghe firmato Nasty Gal.

La diciassettenne ha cercato di coprirsi come meglio poteva, però il danno ormai era fatto, e i fotografi non aspettavano altro: hanno prontamente scattato e così le immagini delle gambe nude e un accenno di slip lilla della First Daughter hanno fatto il giro del mondo.

La stessa sorte è capitata anche a Michelle e Sasha Obama, che si sono trovate nella stessa situazione, ma i loro vestiti sono stati più clementi e le hanno coperte.

Malia Obama intanto si tiene impegnata: la figlia del presidente degli Stati Uniti avrà un lavoretto molto invidiabile, ovvero uno stage all’interno di Hollywood. Sarà a New York sul set di Girls, la popolare serie Tv al femminile con Lena Dunham.

Alcuni siti riportano che è stata vista mentre serviva caffè al cast, oppure mentre aiutava a tenere lontano il pubblico.

maila

Fonte foto: Instagram

Fonte copertina: Instagram

ultimo aggiornamento: 30-06-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X