La settimana scorsa Luigi Criscuolo è scomparso nei pressi Pavia e da allora non è più tornato. La famiglia è nel panico e si pensa che alcuni debiti abbiano causato la sparizione. Ecco le novità.

Luigi Criscuolo, noto come “Gigi Bici”, sarebbe scomparso per via di ingenti debiti con l’Agenzia delle Entrate. Il sessantenne, infatti, avrebbe un debito di circa un milione e mezzo da estinguere, notizia nota alla famiglia dell’uomo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Infatti, la figlia afferma che il padre non si sarebbe mai rivolto a nessun criminale per chiedere soldi ed estinguere il debito, ma la sua sparizione dà molto a cui pensare. La figlia Stefania ha detto: “Lui sapeva a cosa stava andando incontro. E purtroppo non ci ha detto nulla. Adesso non credo più possa tornare, qualcuno deve averlo fatto sparire”

La sua famiglia ora ha paura, dopo che è stata ritrovata la sua auto con solo una stampella dentro, oggetto che utilizzava dopo l’intervento al ginocchio avuto poco tempo prima. L’uomo non si trova, nonostante le continue ricerche e l’aiuto delle autorità.

Nuovi indizi, tra cui un uomo misterioso

Due telecamere hanno ripreso l’auto di Luigi Criscuolo che da Pavia andava verso Cura Carpignano e, secondo la figlia, nel secondo fotogramma non ci sarebbe stato al volante il padre.

La figlia ha visto il filmato e ha confermato che quello alla guida non era assolutamente Gigi Bici: “Mio padre indossava una maglietta blu, quella che indossa l’autista è rossa, ma il viso non si vede”

Insomma, troppi sono ancora i misteri legati a questa tragica vicenda, dove sarà finito Luigi?

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 16-11-2021

Sara muore a Ischia dopo il parto: parte l’ispezione all’ospedale

Caso Marinella Maurel, il marito: “Sull’omicidio non ricordo nulla”