Battesimo di Louis di Cambridge: dai look sfoggiati, alla torta (di 7 anni fa)

Il 9 luglio 2018 (alle 16) il piccolo Louis, terzogenito di William e Kate, è stato battezzato. Ecco tutto quello che c’è da sapere: dai look, ai regali…

Non sarà tra i primi nella linea di successione al trono del Regno Unito, ma certamente al momento il piccolo Louis di Cambridge gode dell’attenzione del popolo britannico e mondiale. Solo due mesi di vita per il piccolo (nato il 23 aprile del 2018), che è già una piccola star. Nel giorno del suo battesimo ha catalizzato tutta l’attenzione dei media.

Ecco tutto quello che c’è da sapere, dal look della mamma e dei fratellini, al prezioso regalo di zio Harry!

Louis di Cambridge, battesimo a Londra

La chiesa scelta per il battesimo di Louis è la stessa che ha visto celebrato quello del primogenito della coppia formata da William e Kate (la stessa in cui fu battezzata anche Diana). Nel 2013, infatti, anche per George il rito aveva avuto luogo in città, al contrario della sorellina: per Charlotte, tre anni fa, era stata invece scelta la chiesa St. Mary Magdalene, fuori Londra.

Il look sfoggiato da mamma Kate è stato azzeccato, come sempre. Ha scelto uno splendido abito bianco di Alexander McQueen: spalline alte e scollo a V che si abbinavano alla perfezione con il suo sorriso perfetto.

Charlotte era adorabile nel suo vestitino bianco e azzurro con fiorellini, mentre George ha sfoggiato i soliti calzoncini neri, con una camicetta bianca. Assenti la Regina e il Principe consorte (come già si sapeva da tempo) perchè provati dai molti impegni. Meghan ha scelto un tubino verde oliva di Ralph Laure, con cappellino in tinta, distinguendosi dalle altre ancora una volta.

Tutti dettagli sul battesimo di Louis di Cambridge

Le tradizioni vanno rispettate dalla prima all’ultima. Louis Arthur Charles Mountbatten-Windsor – questo il nome completo del principe che è quinto nella linea di successione (prima di lui nonno Carlo, il papà William e i due fratelli, George e Charlotte) – è stato vestito con una copia della stessa veste già realizzata per la prima figlia della Regina Vittoria. Lo stesso era accaduto sia a George che a Charlotte e prima di loro a più di sessanta membri della famiglia reale.

I fratelli di Louis avevano avuto rispettivamente sette e cinque padrini, vicini a loro nel giorno dell’ingresso ufficiale nella famiglia della anglicana. Anche questa volta i nomi di padrini e madrine sono rimasti segreti fino all’ultimo. I prescelti sono stati: Lucy Middleton, cugina di Kate, Lady Laura Meade, Hannah Gillingham, Nicholas van Cutsem, Guy Pelly e Harry Aubrey-Fletcher.

Battesimo di Louis
Fonte foto: https://www.instagram.com/theroyalfamily_fan/?hl=it

La cerimonia è stata celebrata dall’arcivescovo di Canterbury, lo stesso che ha battezzato i suoi fratelli. Per bagnare il capo del principino verrà usata l’acqua (sterilizzata) del Giordano dal Medio Oriente: il fiume dove fu battezzato Gesù.

I regali per Louis e il party

Per un principe ci va un regalo adeguato e lo sanno bene Harry e Meghan che, secondo quanto riporta il Daily Mail, gli hanno regalato una prima copia di Winnie The Pooh del 1926 (un pensierino dal valore di 8mila sterline).

Dopo la funzione, la festa: un tea party con torta. Il dolce servito durante il ricevimento, come vuole la tradizione, incorpora un fetta della torta servita al matrimonio di William e Kate (di sette anni fa), Una torta perfettamente conservata e commestibile grazie ad una soluzione di alcool inserita dai pasticcieri ai tempi.

Fonte foto: https://www.instagram.com/theroyalfamily_fan/?hl=it

ultimo aggiornamento: 10-07-2018

Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X