Lorella Cuccarini torna a parlare di Heather Parisi: è molto fragile, ho cercato di proteggerla

La conduttrice Lorella Cuccarini è tornata a parlare della sua collega a Nemicamatissima: “Heather Parisi è una donna molto fragile”.

chiudi

Caricamento Player...

Nemicamatissima è stato lo show evento di Rai Uno: per due serate la rete è riuscita a riunire le due showgirl più rappresentative della tv degli anni ’80. Lorella Cuccarini e Heather Parisi, però, dopo lo show hanno continuato a lanciarsi delle frecciatine. Questa volta, in un’intervista a Diva e Donna, la Cuccarini ha dichiarato:

Heather è una donna molto fragile. Aver vissuto questa esperienza dopo tanto tempo che era fuori dalla televisione evidentemente l’ha caricata di responsabilità. Sono sincera, non so darti una spiegazione, anche perché Heather è partita subito, la mattina dopo. Siamo scoppiate in un pianto liberatorio. Sai, anche l’adrenalina. Il peso di un mese e mezzo di lavoro duro. Heather mi ha detto delle cose belle. Mi ha ringraziato”, ha detto la conduttrice.

La risacca di polemiche sorte dopo lo sfogo della Parisi sembra non essere ancora terminata

Heather dopo lo show aveva riservato parole piuttosto dure parole per la collega: all’indomani dell’ultima diretta tv, aveva ammesso di essersi sentita solo un’ospite nello show che avrebbe dovuto segnare il suo grande ritorno in Italia.

Riguardo a quanto affermato dalla Parisi, la Cuccarini ha spiegato: “Direi che sono stata materna anche con Heather Parisi, anche se lei è più grande di me. Ho cercato di proteggerla, di esserle complice. Non so quanto questo sia passato, se penso a quello che è successo dopo”, ha detto alla rivista.

Per ora quindi le cose tra loro non si sono risolte, anche perché pare sia piuttosto difficile contattare la Parisi, che non avrebbe nemmeno un numero di telefono:

Lei non ha neanche un suo numero di telefono. È difficile parlarci. Bisogna chiamare il marito. Ma non avrei saputo cosa dirle. Preferisco rimanere a quel nostro abbraccio finale”, ha dichiarato lo sua nemica amatissima.