Lorella Cuccarini è rimasta molto delusa dal comportamento di…

Lorella Cuccarini svela: “Pippo Baudo e Antonio Ricci amici, Alessandra Martines insopportabile, con la Carrà è passata, non voglio parlarne più”

chiudi

Caricamento Player...

Lorella Cuccarini tornerà in televisione a dicembre con Heather Parisi nel programma La mia nemica amatissima che andrà in onda su Rai1: ‘sarà uno show vecchia maniera‘ ha dichiarato la conduttrice. In un’intervista al Corriere della Sera Lorella ha parlato del mondo della tv e del suo rapporto con le colleghe.

Lorella ha iniziato parlando di Pippo Baudo:

“Ho tanti amici. Su tutti, Pippo Baudo: perché non basta avere le occasioni, bisogna anche avere qualcuno che ti sorregga finché sai camminare da sola, se no ti bruci. Lo stesso a Mediaset fece Antonio Ricci. Marco Columbro; mio marito…”

Tra lei e Hetaher c’è poca rivalità e il progetto è davvero interessante:

“Non credevo più che un progetto televisivo mi avrebbe fatto battere il cuore. E invece la prospettiva di questo show “vecchia maniera” con Heather mi ha convinta”.

Sembra invece che con Alessandra Martines, ai tempi di Fantastico 1986, il rapporto non fosse idilliaco:

“Non era rivalità: era proprio non sopportarsi! Siamo molto diverse, e poi sua mamma stava sempre in mezzo.”

Recentemente Lorella e Raffaella Carrà hanno avuto qualche discussione a causa del fatto che Lorella non fosse stata scelta come giudice dalla Carrà  per il suo programma Forte forte forte:

“È stata un’amara delusione. Ma non è nello stesso novero delle altre, vere e finte. Lì sono stata male davvero. Ma è passata, non voglio parlarne più.”

Infine ha concluso parlando della presunta rivalità con Alba Parietti:

“Eravamo concorrenti, ma solo in tv. Era il 1993, Baudo faceva “Domenica In” con lei ma per Sanremo chiamò me, mettendola al Dopofestival. Voleva unire i due programmi che acchiappavano tutti, io facevo “Buona domenica”. A Sanremo scrivevano che ci ignoravamo, ma se mai non l’ho salutata è perché non l’ho vista.”