Qual è il mobile icona di Ikea? La libreria Billy, of course!

Un traguardo importante per un pezzo d’arredo semplice ma utilissimo: la libreria Billy di Ikea compie 40 anni.

Un classico senza tempo, un prodotto che non passa mai di moda. Un complemento dal design minimale e adatto a tutti i tipi di ambienti: è la libreria Billy di Ikea, un mobile che ha contribuito al grande successo del marchio low cost. L’azienda svedese in ogni suo catalogo, anno dopo anno, ha sempre riservato un posto d’onore a questo scaffale dalle altezze, profondità e finiture diverse. Aperta o con ante, la libreria Billy è un classico intramontabile.

Billy di Ikea: la storia

Nel 1979 inizia la storia di Billy, uno scaffale semplice e pulito pensato per accogliere libri. L’idea venne al responsabile marketing di allora Billy Liljendahl e a creare il famoso complemento d’arredo è stato il designer Gillis Lundgren. Il bozzetto, in onore di Liljendahl, fu chiamato immediatamente ‘Billy’.

Prima in legno di quercia e pino e, l’anno seguente, in bianco, lo scaffale Billy divenne nel giro di poco tempo un classico senza tempo. Ad oggi si conta una libreria Billy ogni 100 persona circa. Non male come risultato!

Libreria Billy di Ikea bianca
Libreria Billy di Ikea bianca

Funzionale e pratica, dal costo decisamente contenuto, la libreria di Ikea ha trovato spazio nelle case di molte persone, dagli studenti alle famiglie, posizionandosi con discrezioni nei vari ambienti domestici e negli uffici. Nei vari cataloghi, dal 1979 in poi, Billy è stata proposta anche in altre varianti cromatiche, come il blu e il rosso, ma sono le tinte classiche a riscuotere il solito successo.

Libreria Billy di Ikea: opinioni e usi

Perché la libreria Billy di Ikea è un prodotto che piace ai più? È pratica, funzionale, ha un prezzo basso, può essere personalizzata e collocata dove si desidera. Ci sono accessori che possono essere applicati alla base, persino ante chiuse o a vetro per proteggere il contenuto dello scaffale, che siano libri o altro. Gran parte del merito lo si deve anche alle recensioni del prodotto, sempre estremamente positive.

Inoltre, Billy è uno scaffale e come tale va utilizzato. Non solo per riporre libri e magari cd (anche se per questi c’è una mini libreria a parte). Al suo interno, su ogni ripiano, è possibile collocare ciò che si desidera. Billy può essere posizionata in cucina e potrà contenere piatti e calici, nella cameretta dei bambini, dove esporrà giochi e foto, in bagno, per asciugamani sempre in ordine.

Billy Ikea rosso
Billy Ikea rosso

Oppure potrete metterla in qualsiasi altra stanza voi desideriate, per farne ciò che ritenete più opportuno. Per i più creativi è anche possibile ricorrere alle idee di Ikea Hacking, che suggerisce come rivisitare i mobili del marchio svedese, tra cui anche Billy, in modo unico e originale.

ultimo aggiornamento: 11-02-2019

X