Leo Gassmann debutta nel mondo del cinema doppiando Guy in I Croods 2 – Una Nuova Era. Il giovane cantautore, che da tempo desiderava di dare vita a un personaggio, commenta cosa significa per lui lavorare con il papà.

Leo Gassmann si sta indubbiamente affermando come una delle figure più prorompenti del panorama artistico italiano. Figlio degli attori Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz, Leo ha deciso di dedicare il suo tempo e impegno alla musica, partecipando anche a X Factor. Ora, alla sua carriera musicale, il giovanissimo cantautore ha deciso di affiancare quella cinematografica.
Leo debutta infatti nel mondo delle cineprese doppiando il personaggio di Guy in I Croods 2 – Una Nuova Era, il film di animazione diretto dal regista Joel Crawford.

Leo Gassmann
Leo Gassmann

Così facendo, Leo ha potuto coronare due sogni: dare vita a un personaggio del mondo dell’animazione e soprattutto lavorare a un progetto insieme a papà Alessandro.
Il cantautore (e ora doppiatore) ha voluto commentare l’esperienza con parole toccanti. “Mi piace sapere che la mia voce e quella di mio padre sono insieme in un cartone animato che resterà per sempre e potrò rivedere e riascoltare ogni volta che vorrò.”

ultimo aggiornamento: 03-08-2021


Lenny Kravitz, gli auguri a Jason Momoa: “Sono orgoglioso di chiamarti fratello”

Paura per Roberta Beta dopo il furto: “In casa avrebbe potuto esserci mio figlio”