Laura Chiatti, talento e bellezza: sai cosa si è rifatta?

L’attrice umbra Laura Chiatti, classe 1982, non ha mai nascosto di essere ricorsa alla chirurgia plastica: ma per un solo ritocco…

chiudi

Caricamento Player...

Carlo Verdone, che l’ha diretta nel film Io, Loro e Lara, ha definito Laura Chiatti “il primo piano più bello del cinema italiano“. E se lo dice lui, che di attrici ne ha viste e dirette tantissime, c’è da dargli ragione. La splendida attrice umbra, mamma di due figli avuti dal marito e collega Marco Bocci, non ha mai avuto bisogno di ritoccare il viso, perfetto così com’è. L’unica cosa che Laura ha rifatto è il seno, come lei stessa ha ammesso.

LAURA CHIATTI
LAURA CHIATTI

La confessione di Laura

Laura Chiatti ha rifatto il seno e non ha avuto alcun problema ad ammetterlo, sempre schietta com’è. L’attrice umbra ha dichiarato al Corriere della Sera che ha dovuto rifarlo perché aveva perso qualche chilo durante la lavorazione del film Il volto di un’altra, di Pappi Corsicato.

“Avete davanti una delle poche attrici sincere che esistano. E non ho problemi a dirlo: mi sono rifatta il seno. E tutto perché quando lavoro mi prosciugo, lo stress mi fa dimagrire. Alla fine delle riprese di questo film pesavo quattro chili in meno e non avevo più le mie forme. Così sono ricorsa al bisturi. Sia chiaro, solo un ritocchino. In giro si vedono certi mostri e non bisogna mai esagerare.”

Un ritocchino che le sta benissimo e che rende praticamente perfetta la sua già invidiabile silhouette!

Una bellezza amata dai registi

Oltre a Carlo Verdone e a tantissimi altri registi che l’hanno scelta per il suo mix perfetto di talento e bellezza, lo splendore di Laura Chiatti è stato esaltato anche nell’imperdibile film di un premio Oscar: si tratta di Paolo Sorrentino, Oscar per La Grande Bellezza, che l’ha diretta in L’amico di famiglia. Nel film Laura interpreta una reginetta di bellezza, oggetto del desiderio del protagonista, un viscido usuraio.