La Regina Elisabetta II ha gentilmente declinato il premio Anziano dell’Anno, che quindi ha dovuto trovare un nuovo destinatario.

“Sua maestà ritiene che si sia vecchi quando ci si sente vecchi e crede di non soddisfare i requisiti richiesti per accettare. Tuttavia si augura che si trovi un destinatario più degno”: questa è la risposta della Regina del Regno Unito, di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth Elisabetta II. La sovrana 95enne ha incaricato della risposta il suo segretario personale, Tom Laing-Baker, che ha riferito con ineccepibile cortesia le sue parole direttamente a Gyles Brandreth, presidente del premio.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Una risposta a tono anche alle critiche di chi, recentemente, ha cominciato a mormorare che la Regina non sia più adatta a sedere sul trono dopo la sua apparizione con un bastone da passeggio e il recente divieto dei medici, che le hanno vietato di consumare alcolici. La Regina Elisabetta non si sente affatto anziana, e di conseguenza è chiaro che non può assolutamente accettare il premio Anziano dell’Anno, organizzato dalla rivista britannica The Oldie (traducibile grossomodo in “Il vecchietto”). Gli organizzatori del premio hanno pertanto dovuto trovare un nuovo destinatario, e hanno finito per individuare la stella franco-americana del cinema hollywoodiano Leslie Caron, che di anni ne ha 90: cinque meno della Regina Elisabetta. 

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 20-10-2021

GF Vip, scoppia la lite tra Gianmaria Antinolfi e Clarissa Selassié

Massimo Giletti col naso rotto spiega cosa gli è successo