Instagram ha grandi novità: ecco cosa c’è di nuovo

Instagram finalmente introduce la possibilità di fare lo zoom sulle foto degli utenti con l’uso delle dita, in modo molto semplice

chiudi

Caricamento Player...

Gli utenti di Instagram aspettavano questa notizia da circa 5 anni. Finalmente è stata implementata la possibilità di zoomare foto e video ingrandendoli con le dita.
La nuova funzionalità è stata chiamata Zoom, e permette appunto di fare lo zoom a foto e video, usando semplicemente le dita. Questo strumento ad oggi era assente: le immagini potevano essere ammirate soltanto da lontano, senza la possibilità di entrare nei dettagli. La novità è già arrivata per iOS, mentre Android dovrà attendere ancora qualche giorno.

Solo poco tempo fa il social ha introdotto Stories

Instagram per stare al passo coi tempo e con gli altri social è in continuo aggiornamento: poca fa ha introdotto le Stories. Questa funzionalità permette di creare sequenze di immagini e video che rimarranno visibili per 24 ore prima di sparire, proprio come avviene su Snapchat.

“L’unico problema di Zoom? Aggiustare la nostra tecnica, in modo da non cliccare il ‘like’ accidentalmente mentre guardiamo le foto del nostro ex”, scrive Mashable.

In effetti in rete questa è una problematica molto comune: in molti hanno già messo in conto che dovranno prestare molta più attenzione. Come di consueto, infatti, il doppio click sull’immagine o sul video fa spuntare un like (o cuoricino).

Ammettiamolo, quando spiamo le foto di ex, o persone che ci stanno antipatiche con lo zoom sarà tutto più divertente, ma anche molto più rischioso.

Se da una parte, le Stories, non si capisce bene se piacciano o meno, siamo sicuri che lo Zoom sarò molto apprezzato.

Instagram lo aveva annunciato direttamente all’utente così: “Tuffati nel sorriso di un adorabile cucciolo o nei dettagli della t-shirt nuova del tuo amico”.

E poi, l’annuncio ufficiale con tanto di video: “Da oggi potrete zoomare foto e video che appaiono nel feed, sui profili e nella barra Explore”.

Fonte foto: (ovviamente) l’Instagram di Emily Ratajkowski.