Il nuovo album di Fedez “Disumano” è uscito nella mezzanotte e oltre a festeggiare con qualche amico stretto, il rapper non ha mancato di fare una provocazione ai politici italiani.

Oggi è uscito ufficialmente il nuovo album di Fedez, Disumano, che conta 20 nuovi brani. Per festeggiare il grande evento il rapper ha invitato dei suoi amici per una cena di mezzanotte e ha brindato con la sua Chiara. Oltre a questo però ha anche fatto una provocazione ai politici italiani a cui è rivolto in parte l’album.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

La provocazione di Fedez ai politici

Con un post su Instagram Fedez scrive: “Disumano è fuori ovunque” e come allegato inserisce le foto di Salvini, Renzi, Sgarbi e Carlo Rienzi con in mano una copia del disco. Il fotomontaggio ha avuto abbastanza successo nei commenti e la provocazione è sicuramente piaciuta al pubblico. D’altronde nel nuovo album ci sono brani con chiari riferimenti alla contestazione politica che è da sempre la firma del rapper. Se pioveranno querele questo ancora non si sa, intanto Fedez ha festeggiato con tutta la sua famiglia e con i suoi amici ed è pronto ad incassare possibili polemiche. Disumano si prospetta un successo considerando che le copie in pre-ordine erano andate sold-out in poco tempo. Ecco il post:

Riproduzione riservata © 2021 - DG
Fedez

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 26-11-2021

Il massaggio bollente di Alex Belli e Soleil Sorge: scatta la polemica social

Guendalina Tavassi sbotta contro il GF per l’entrata di Ferdinando Giordano