Il rapper Fedez pubblica un commovente messaggio per Stefano Cucchi, ragazzo morto in seguito a svariate percosse da parte della polizia.

Fedez ricorda Stefano Cucchi, ragazzo morto in seguito a violenti percosse da parte di alcuni membri delle forze dell’ordine. Il rapper ha condiviso il video social con un messaggio per ricordare il fratello di Ilaria Cucchi che per anni ha combattuto per portare la verità alla luce su quel 22 ottobre del 2009. Nel lungo monologo il rapper invita i follower al 7° Memorial Stefano Cucchi “Umanità in marcia”che si terrà dopodomani.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Fedez su Stefano Cucchi: “Lo Stato deve aprire gli occhi, accettare i propri errori per maturare”

Rivolgendosi proprio a Ilaria Cucchi che dopo anni di battaglia legale, ha portato alla luce la verità sulla morte del fratello Stefano. Fedez fa un lungo discorso rivolto ai follower in omaggio a Ilaria e in ricordo di Stefano Cucchi: “Nutro un’immensa ammirazione nei confronti di Ilaria perché credo che ci abbia insegnato una grande lezione, ovvero che quando si ha una verità da difendere non bisogna mai abbandonarla, con la consapevolezza che prima o poi la verità verrà a galla.”

Il rapper continua il suo monologo rivolgendosi direttamente agli “errori” dello Stato Italiano e dichiara: “Lo Stato deve aprire gli occhi, accettare i propri errori per maturare. Lo Stato può commettere errori ma scaricare la responsabilità sulle vittime è diabolico”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Patrizia De Blanck ricorda Marina Ripa Di Meana: oggi avrebbe compiuto 80 anni

Paola Turani e la dedica per i 10 anni d’amore con suo marito