I destini dell’attrice Annika Noelle e del personaggio interpretato a Beautiful sembrano camminare parallelamente.

A volte è impressionate quanto le vite private degli attori siano incredibilmente, e a volte tragicamente, simili a quelle dei personaggi che interpretano. È il caso di Annika Noelle, la bellissima attrice che ha assunto il ruolo di Hope Logan nella longeva soap opera di Beautiful. La figlia di Brooke nel corso della storia perde un figlio ed Annika, per calarsi nel personaggio, si è informata sul tema dell’aborto. Ecco cosa ha dichiarato a riguardo, come riportato da Fanpage: “Ci sono stati mesi e mesi di dolore davanti alla telecamera che lentamente sono penetrati nella mia vita privata. Dopo essermi allontanata da quella trama, ho notato che ha lasciato un segno psicologico da cui è stato difficile riprendermi… se solo avessi saputo quale crudele ironia mi aspettava“.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Infatti, poco dopo le riprese, Annika è rimasta incinta, ma alla decima settimana ha dovuto abortire, esperienza per lei traumatica dolorosissima: “Ricordo tutto. L’immagine di me che cercavo disperatamente di mettere fine al dolore mentre le infermiere cercavano di convincermi a tornare sul bordo del tavolo, ricordo le mie suppliche senza senso“. Qualche tempo dopo ritenta la gravidanza, ma il destino si rivela nuovamente crudele con lei, portandole via un altro bambino all’ottava settimana. L’attrice per i primi tempi ha tenuto la tragedia per sé, ma adesso è pronta per raccontare la sua storia e cercare di andare avanti.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-10-2021


I Ferragnez si preparano ad Halloween: la piccola Vittoria diventa una zucca

La sorpresa di Amazon a Fedez: un gruppo Mariachi per augurargli buon compleanno