La Donatella si è risvegliata con un problema fisico che l’ha messa in allerta, chiedendo immediatamente al medico, l’ex gieffina racconta tutto sui social.

Giulia Provvedi si è svegliata con il corpo ricoperto di bolle, attimi di panico per la Donatella che si è rivolta subito al medico. L’ex gieffina ha spiegato che non è nulla di preoccupante e che sta bene per rassicurare i fan sul suo stato di salute. La Provvedi racconta cose l’è successo su Instagram.

Ecco cosa è successo a Giulia Provvedi

Grande Fratello Vip

Corpo, viso, gambe completamente pieni di bolle per Giulia Provvedi che ha raccontato tutto sui social. La Donatella, come riporta Caffeina, dichiara: “Buongiorno ragazzi, non vi spaventate. Le ho nelle gambe, nella schiena, in testa… ma niente di preoccupante. Ieri ho cenato e pian pianino ho iniziato ad avere un forte prurito con piccole bolle. Niente di preoccupante… pare sia una reazione allergica ma non so a che cosa al momento. È diventato come se avessi fatto le punture solo da una parte.”

L’ex gieffina si mostra senza filtri sulle storie Instagram in cui si notano tutte le bolle. Medico e dermatologo hanno confermato che potrebbero essere state causate da un’allergia o potrebbe essere orticaria, in ogni caso nulla di grave. Certo, non deve essere stata una nottata facile per la Donatella con tutti questi problemi ma è riuscita comunque a ironizzare sull’accaduto con la sua consueta ilarità e allegria. Attimi di panico per la vippona che si sono fortunatamente quasi risolti in bene, considerando che non è nulla di preoccupante.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-04-2022


Lutto nel cinema: l’addio del grande attore

Paolo Bonolis su Will Smith: “Voleva solo proteggere la moglie”