Grande Fratello Vip: il clamoroso crollo di Bosco Cobos

Al Grande Fratello Vip non c’è mai pace: questa volta il protagonista è stato il povero Bosco Cobos, che ha avuto un crollo emotivo…

chiudi

Caricamento Player...

“Io sono più felice qui dentro che fuori, non capisco cosa mi prende”: ha detto Bosco Cobos al Grande Fratello Vip. Ciò che sembrerebbe averlo mandato tilt, sarebbe la prova della settimana, ovvero il balletto. La sua più grande paura sembra l’essere giudicato e deriso dal pubblico a casa e questo lo sta mandando in crisi, come ha esternato agli altri inquilini della casa. A consolarlo ci pensa Elenoire Casalegno: “Non sei un ballerino, non ti giudicano per come lo fai nel senso tecnico ma ti giudicano se fai sorridere. Da te si aspettano che tu faccia sorridere, hai altre qualità, ognuno ha le sue”.

Bosco è scoppiato in lacrime e a supportarlo, c’è stata Elenoire Casalegno

Per fortuna Elenoire lo ha fatto ragionare, condividendo anche la sua esperienza:

“Anch’io una settimana fa avevo l’impressione di non riuscire a respirare, ma era solo un momento e poi mi è passata” , ha raccontato la speaker radiofonica.

La dolorosa confessione di Laura Freddi

Anche la showgirl Laura Freddi solo qualche giorno fa ha vissuto dei momenti difficili e si è commossa ricordando lo sfogo di Valeria Marini:

“Valeria così fragile davanti alla figura del padre mi ha toccato molto. Ho cresciuto i figli dei miei cugini, sono proprio portata per i bambini. I bambini bisogna farli da giovani“.

Damante ha cercato di consolarla: “Ho tanti amici che sono diventati genitori dopo i 40 anni. Ce la farai, sicuramente a te da quel punto di vista non manca nulla”.

La Freddi ha vissuto un doloroso aborto ai tempi del matrimonio con Casavecchia. Adesso è felice accanto a Leonardo D’Amico, con il quale sta provando ad avere un bambino:

“Stiamo provando ad avere un bambino, perché lui è davvero l’uomo della mia vita e spero di realizzare presto questo sogno e di poter organizzare, in contemporanea, anche un bel matrimonio”.

Fonte foto: Facebook