Domenica 31 gennaio si sarebbe dovuta tenere la cerimonia di consegna dei Grammy Awards 2021: a causa del Covid è stata rinviata.

Il Covid-19 non ha smesso di colpire e creare disagi: anche i Grammy Awards 2021 devono ora fare i conti con il virus. La cerimonia di premiazione di quello che è il più prestigioso riconoscimento in ambito musicale è stata infatti rimandata: non si terrà domenica 31 gennaio come era previsto dal programma originale. Negli Stati Uniti, e in particolare a Los Angeles dove si sarebbe dovuta tenere la cerimonia, i casi di Covid sono in costante aumento, questo ha indotto gli organizzatori a rinviare l’evento.

Grammy Awards 2021: le date

Gli organizzatori del Grammy Awards hanno già indicato una data alternativa a quella del 31 gennaio: la premiazione è stata infatti calendarizzata per domenica 14 marzo. Covid permettendo.

Grammy Awards
Fonte foto: https://www.facebook.com/RecordingAcademy/

La 63a edizione dei Grammy Awards sarà comunque molto diversa dalle precedenti: per il 14 marzo è prevista infatti una cerimonia in forma ridotta e la maggior parte degli artisti che verranno premiati non saranno presenti dal vivo a Los Angeles, ma saranno solamente collegati via web. Un compromesso quasi necessario per riuscire a eludere il Covid senza rinunciare a questo impartente appuntamento annuale.

Grammy Awards 2021: le nomination

Qui di seguito ecco le nomination nelle principali categoria dei Grammy Awards 2021. Tra i candidati spicca il nome di Beyoncé, in lizza per ricevere ben sei premi.

Record of The Year
“Black Parade” by Beyoncé
“Colors” by Black Pumas
“Rockstar” by DaBaby Featuring Roddy Ricch
“Say So” by Doja Cat
“Everything I Wanted” by Billie Eilish
“Don’t Start Now” by Dua Lipa
“Circles” by Post Malone
“Savage” by Megan Thee Stallion Featuring Beyoncé

Album of the Year
Chilombo by Jhené Aiko
Black Pumas (Deluxe Edition) by Black Pumas
Everyday Life by Coldplay
Djesse Vol. 3 by Jacob Collier
Women In Music Pt. III by Haim
Future Nostalgia by Dua Lipa
Hollywood’s Bleeding by Post Malone
Folklore by Taylor Swift

Song of the Year
“Black Parade” by Beyoncé
“The Box” by Roddy Ricch
“Cardigan” by Taylor Swift
“Circles” by Post Malone
“Don’t Start Now” by Dua Lipa
“Everything I Wanted” by Billie Eilish
“I Can’t Breathe” by H.E.R.
“If The World Was Ending” by JP Saxe Featuring Julia Michaels

Best New Artist
Ingrid Andress
Phoebe Bridgers
Chika
Noah Cyrus
D Smoke
Doja Cat
Kaytranada
Megan Thee Stallion

Fonte foto: https://www.facebook.com/RecordingAcademy/


Nuovi termini di servizio per WhatsApp: ecco cosa cambia dall’8 febbraio

Nuovo Dpcm, in arrivo una stretta per molte regioni: ecco chi rischia la zona rossa