Giorgio Manetti: una relazione segreta con Gemma?

Una nuova puntata della telenovela tra Giorgio Manetti e Gemma Galgani: e il cavaliere sferra un altro colpa alla povera dama

Giorgio Manetti ha smentito un’altra volta le indiscrezioni che parlavano di un ritorno di fiamma con Gemma Galgani. Il cavaliere del trono over più discusso degli ultimi anni di Uomini e Donne ha voluto chiarire una volta per tutte i suoi sentimenti. Negli ultimi giorni sul web si vociferava che i due si fossero incontrati, e che ci fosse stato un ritorno di fiamma. Giorgio ha quindi ribadito che se provasse interesse per lei, non avrebbe problemi ad andarla a trovare in un’intervista a DiPiù.

Inoltre, gli piacerebbe esprimere la sua filosofia di vita in un libro o davanti a una telecamera

Giorgio Manetti, dopo aver rifiutato pubblicamente Gemma in diverse occasioni, è tornato a ribadire sua la situazione attuale con Gemma Galgani.

In un’intervista rilasciata a DiPiù ha smentito le indiscrezioni che credevano ci fossero degli incontri segreti tra di loro.

Alcuni avevano ipotizzato addirittura che la loro relazione che non si sarebbe mai interrotta e procederebbe lontano dai riflettori.

Ma il cavaliere ha ribadito la verità e che la rottura con la dama e reale e senza possibilità di riavvicinamento:

“Sì, ho letto tutto questo in Internet, ma che motivo avrei per mettere in piedi questa messinscena? Se volessi vederla, prenderei un treno, andrei a Torino e le chiederei un incontro. Io sarò sempre me stesso, limpido e trasparente. Cascasse il mondo”.

La lettera che Gemma Galgani gli ha dedicato il mese scorso sembra non aver sortito l’effetto sperato.

Intanto, l’uomo ha ufficializzato la notizia che terrà un corso di seduzione:

“Spero di lasciare un messaggio di fiducia e di positività. Oggi molti hanno problemi a confrontarsi, si fa sempre più fatica a mettere in chiaro i propri pregi e le proprie debolezze. Perché non aiutiamo queste persone?

La mia arte della seduzione aiuta a sentirsi più sicuri. Lavorare sul linguaggio del corpo, per esempio, è fondamentale. Bisogna saper comunicare in modo corretto, con il linguaggio non verbale, fatto di gesti, di sguardi”.

E intanto sogna in grande: gli piacerebbe poter esprimere la sua filosofia di vita in un libro o davanti a una telecamera.

ultimo aggiornamento: 13-07-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X