Giochi alcolici per due

Come divertirsi anche se in pochi

chiudi

Caricamento Player...

Chi dice che serve tanta gente per passare una bella serata? “Pochi ma buoni” è un detto che certe volte risulta fortemente vero. Se non si ha voglia di organizzare una festa di proporzioni eccessive (ed essere costretti a pulire dopo!), esistono giochi alcolici per due persone che permettono di scatenarsi anche in pochi. Oppure, se ci si trova già a una festa tra amici, sono l’ideali per appartarsi con qualcuno e divertirsi faccia a faccia. Scopriamo perciò i migliori, i più divertenti e ingegnosi.

Giochi alcolici per due

  • Dama alcolica: non è detto che si possieda una scacchiera per giocarci, ma realizzarla su un cartoncino non è poi così difficile. Il passo importante è disporre bicchierini di colori diversi (o marcati con un pennarello) al posto delle pedine. Si gioca normalmente, ma ogni volta che si mangia una pedina bisogna bere ciò che contiene. Alla fine, chi vince beve ciò che resta.
  • Bora: disporre su una bottiglia a collo stretto 5 carte per ogni giocatore, quindi 10. A turno, soffiarci sopra tentando di farle cadere tutte tranne l’ultima. Se ciò non accade, si beve. Se invece una persona ci riesce, l’altra deve dichiarare quante carte farà cadere e può “salvarsi” solo se la quantità sarà giusta.

Per coppie di innamorati

Naturalmente è possibile che i due in questione siano membri di una coppia, e in tal caso i giochi possono cambiare. C’è testa o croce hot, che prevede di scommettere su cosa uscirà. Se si sbaglia si beve, ma se accade due volte bisogna togliersi un indumento. Il gioco della bottiglia sexy prevede una bottiglia vuota e una piena: la vuota costringe a un semplice bacio, la piena a baciarsi e bere. E poi mosca cieca erotica e Body Shot: le possibilità sono infinite!