Garko: “Con Adua alla luce del sole”

Gabriel Garko, ospite a “Verissimo”, è stato intervistato da Silvia Toffanin, confermando la propria relazione con Adua Del Vesco e commentando l’esperienza a Sanremo e la propria carriera

chiudi

Caricamento Player...

E’ proprio vero: per alcune persone, soprattutto se così famose e così importanti dal punto di vista dello spettacolo, è necessario alzarsi in piedi per battere le mani, quasi come si volesse innalzarlo al di sopra di un piedistallo. Gabriel Garko, intervenuto a “Verissimo” è stato accolto con grande, grandissimo calore dal pubblico, pronto ad ascoltare la sua intervista a tutto campo, ottimamente preparata da Silvia Toffanin.

L’esperienza a Sanremo

In prima istanza, Gabriel Garko è stato intervistato circa la sua esperienza a Sanremo, commentando con visibile entusiasmo la sua avventura: “Sanremo è stata un’esperienza che porterò sempre nel cuore, molto bella e, devo dire la verità, mi manca. E’ una macchina enorme, un frullatore. Ho deciso di essere totalmente me stesso, cosa non facile ma penso di esserci riuscito perchè non mi sono dato regole. Un’esperienza che è divertente ma pericolosa, perchè può diventare un boomerang che ti torna sui denti. Per questo, anche se bellissima, non la ripeterei“.

La sua relazione con Adua Del Vesco

Ovviamente, come in ogni buona intervista, non potevano mancare le domande di rito circa la vita privata di Gabriel Garko, con la relazione con Adua Del Vesco così commentata da Gabriel Garko: “Ho sempre tutelato il mio privato perchè quando le storie si rendono pubbliche tutti si sentono in diritto di criticare. Inoltre, a volte i giornalisti riportano solo una parte di ciò che ho detto e questo diventa motivo di liti nella coppia. Ho detto pubblicamente che stiamo insieme proprio perchè volevo vivere questa storia alla luce del sole, ma meno la gente sa del mio rapporto con Adua e meglio è. […] E’ vero che abbiamo vent’anni di differenza, e a qualcuno può dare fastidio, ma non me ne frega niente“.

Gabriel Garko e Adua Del Vesco