Tom Holland, uno degli attori giovani più amati degli ultimi anni, è stato intervistato da Frank Matano, che gli ha insegnato a brindare in napoletano.

In occasione dell’uscita italiana di Uncharted, il film è stato mostrato in anteprima a Roma, è stato ospite uno dei protagonisti, ovvero Tom Holland, il nuovo Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe. Con lui ha chiacchierato Frank Matano, che oggi ha pubblicato il video della loro piacevole intervista.

Il comico italiani gli ha fatto molti complimenti, parlando del film e di come nonostante la giovane età, Tom Holland sia già un grande attore di quelli memorabili.

Matano ha chiesto a Holland com’è stato prepararsi per il film, tratto da un famoso videogioco:

Ero fan del videogioco già da prima, quindi non ho mai avuto il bisogno di giocarci per dire sì al film. Sapevo cosa aspettarmi, il tipo di esperienza e di avventura. Ma hai ragione, appena abbiamo iniziato la preparazione è stato molto importante per noi, che chi era coinvolto negli aspetti creativi capisse cosa rappresentava il gioco. Quindi giocavamo tutti con la PlayStation. Tutto il giorno, tutti i giorni. Per entrare nel personaggio. Per me, come giovane attore, quando un regista mi dice: “Leggi questo libro per studiare il personaggio” è una noia. Ma in questo caso è stato molto divertente.

Alla fine dell’intervista, con una gag tipica di Frank Matano, Tom Holland ha seguito il comico imparando a brindare in dialetto napoletano. Potete vedere la scena al minuto 10:10.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-02-2022


Alec Baldwin citato in giudizio per l’incidente sul set di Rust

Giorgia Soleri sbotta contro alcuni fan dei Maneskin: “Odio su odio, troppi giudizi”