Flavio Briatore nei guai: è indagato per corruzione

Flavio Briatore sarebbe indagato per corruzione. Stamattina è stato arrestato il suo commercialista e un ex capo dell’Agenzia delle Entrate.

Flavio Briatore avrebbe pagato delle tangenti al fisco per riavere indietro il suo yacht, il Force Blue, che gli era stato sequestrato nel 2010. Questa mattina sono stati condotti in arresto il suo commercialista, Andrea Parolini, e Walter Pardini, l’ex direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Genova. L’imbarcazione venne sequestrata per il mancato versamento di 3,6 milioni di euro di Iva, previste per l’uso dello yacht in acque italiane.

Flavio Briatore: il fisco e gli arresti

Stando a quanto rivelato da La Stampa, Flavio Briatore sarebbe nuovamente nei guai con la legge. Stamattina gli agenti avrebbero fatto irruzione nello studio del commercialista Andrea Parolini, conducendolo in arresto per i reati di frode e corruzione. Stessa sorte sarebbe toccata a l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate di Genova, Walter Pardini, reo di aver accettato le tangenti per venire incontro alle richieste dell’imprenditore.

FLAVIO BRIATORE
FLAVIO BRIATORE

Per gli stessi reati sarebbe indagato lo stesso Briatore, che secondo la procura avrebbe cercato in questo modo di riottenere il suo yacht, il Force Blue, che nel 2010 gli era stato sottratto per il mancato versamento delle dovute tasse (l’imbarcazione sarebbe stata utilizzata in acque territoriali italiane senza versare la dovuta Iva, per l’ammontare di 3,6 milioni di euro). L’imprenditore avrebbe rischiato fino a 4 anni di carcere, ma il tribunale decise per la confisca del bene.

Flavio Briatore e Elisabetta Gregoraci: la fine dell’amore

All’epoca dello scandalo, Briatore si trovava proprio a bordo del Force Blue a largo della Spezia, insieme all’allora moglie Elisabetta Gregoraci (da cui ha divorziato pochi mesi fa), e a suo figlio Nathan Falco. Il bambino, sempre presente negli scatti Instagram del padre, è rimasto a vivere con la madre. Per mesi la showgirl è stata costretta a difendersi dalle accuse dei fan che avevano notato la presenza costante del figlio accanto al padre, credendo quindi che l’affidamento fosse stato esclusivamente dato a lui.

ultimo aggiornamento: 25-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X