Fiorello, a modo suo, si scaglia contro la trasmissione dei Mondiali in Rai a causa delle vicende relative ai diritti umani in Qatar.

Non le manda certo a dire Fiorello alla sua Rai in vista dei prossimi Mondiali in Qatar di questo inverno. La tv di Stato, infatti, ha acquisito i diritti per trasmettere la rassegna iridata e lo showman non approva la spesa soprattutto alla luce delle note vicende sul mancato rispetto nel Paese dei diritti umani.

Il “Fiorello pensiero” sulla Rai, il Qatar e il Mondiale

Rosario Fiorello
Rosario Fiorello

“Noi abbiamo bloccato il nostro campionato, il campionato più bello del mondo, per dare spazio ai Mondiali in Qatar. Un Paese che non è tradizionalmente calcistico. Quando mai in Qatar hanno giocato a pallone? Quando mai lì c’è stato un campionato di calcio? Dove giocavano nei pozzi di petrolio? Non c’era lo spazio. C’erano le trivelle”. Sono queste le parole di Fiorello che, a modo suo, ha commentato l’arrivo dei prossimi Mondiali di calcio e la scelta della Rai di investire su di essi e trasmetterli.

Il motivo lo ha spiegato ancora lo showman durante “Aspettando Viva Rai2!”, appuntamento quotidiano in diretta alle 7.15 sul suo profilo Instagram e a seguire su RaiPlay.

“Si dovrebbero ritirare tutti da questo Mondiale. Un Paese dove tutti gli abitanti, ‘i qataresi’ (ride, ndr), sul loro zerbino hanno scritto ‘Diritti umani’. E loro li calpestano ogni giorno. Avete sentito cosa hanno detto degli omosessuali? Tutti i tifosi e gli addetti ai lavori saranno chiusi in una Fan Zone, in uno spazio ristretto, e se poi escono da lì saranno arrestati”.

E ancora: “E noi chiudiamo il campionato per tutto questo? E la Rai ha speso 200 milioni per prendere i diritti di questi Mondiali?”, le parole riprese da Il Fatto Quotidiano.

Di seguito un post Instagram con una parte del suo show:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Fiorello

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-11-2022


Giulia Salemi, tre macchinari donati all’ospedale: “Così si usano i social”

Enrico Montesano, la moglie: “A casa anche magliette dell’Urss e di Mao”