Ladri in casa dell’atleta Filippo Tortu in cerca della sua medaglia d’oro, ma sono rimasti a bocca asciutta.

Pare che dei ladri volessero rubare la medaglia d’oro conquistata da Filippo Tortu nelle Olimpiadi di Tokyo ma sono rimasti delusi. L’atleta ha condiviso questo episodio su Instagram, svelando dove si trova in realtà il suo ambito trofeo.

Il giovanissimo atleta brianzolo Filippo Tortu ha conquistato la sua medaglia d’Oro a Tokyo 2020 nella staffetta 4×100, rendendo orgogliosi milioni di italiani. Una medaglia che ha un valore prezioso e che i ladri, introducendosi in casa sua, avrebbero voluto. Ma Tortu è stato previdente, perché questa si trova in banca.

“Oggi, nel tardo pomeriggio qualcuno è entrato in casa mia, probabilmente per rubarmi la medaglia di Tokyo. Fortunatamente non hanno trovato quello che cercavano perché l’avevo fatta mettere in banca tempo fa, dove rimarrà visto quanto successo… Non ho parole”

A quanto pare, i ladri si sono intrufolati nella sua abitazione a Costa Lambro, frazione di Carate Brianza, dove vive la famiglia del ragazzo. Filippo temeva già qualcosa del genere, come lui stesso ha svelato recentemente tendendo forse una trappola ai possibili ladri: “Per colpa dei ladri e per scaramanzia. Ho tracciato una specie di mappa del tesoro… 40 passi a Est, venti a Ovest, gira intorno alla credenza, vai dritto fino al bagno… Mamma, papà e mio fratello Giacomo sono a conoscenza di tutto. E sanno che nemmeno sotto tortura devono rivelare dove si trova il nascondiglio”

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Irma Testa parla del suo coming out: “Vivo con forza e serenità”

Francesca Cavallin parla della bulimia: “L’amore mi ha salvata”