La donna è stata raggiunta a casa sua e accoltellata dall’ex marito. L’uomo si è poi costituito ai carabinieri.

Tragico femminicidio nel Bresciano: una donna di 50 anni, madre di due figli, è stata uccisa dall’ex marito. La vittima si era trasferita ad Agnosine, in Valsabbia, da appena un mese in seguito alla separazione dal marito.

Questa mattina l’uomo ha deciso di raggiungerla a casa sua, dove l’ha aggredita e uccisa a colpi di coltello sulle scale della palazzina.
Poco dopo aver commesso l’atto si è costituito alle forze dell’ordine.

ultimo aggiornamento: 13-09-2021


Perse le tracce del piccolo Eitan: forse è stato portato dal nonno in Israele

Eitan deve essere restituito all’Italia. Di Maio: “Interverremo”