Fedez si racconta a 360°: dal rapporto con i figli, al ritorno ai concerti senza dimenticare la paura per le sue condizioni di salute.

La sua vita è cambiata e non è un caso che nella versione online di Vanity Fair, il titolo scelto per l’intervista a Fedez sia appunto “Quando tutto è cambiato”. Il noto rapper ha parlato a 360° alla rivista soffermandosi sul tumore al pancreas rimosso e su come il suo approccio alla routine di tutti i giorni e al modo di porsi a chi lo circonda si sia, inevitabilmente, modificato.

Fedez: “Ho sempre paura di morire”

Fedez
Fedez

Fedez ha ininiziato subito raccontando come sta ora: “Bene. A parte il problema che dopo l’intervento mi sveglio sempre alle cinque del mattino. E non conta se vado a letto tardi. È come una maledizione”, le sue parole. “Devo fare i conti con questa nuova fase. Con le medicine. Gli integratori. Gli enzimi pancreatici”.

Poi sul concerto Love MI andato in scena solamente pochi giorni fa: “Devo dire che è stato pazzesco. Avevo paura che non venisse nessuno. Quel giorno, il meteo prevedeva temporali e io ho passato tutto il tempo a guardare la webcam di piazza Duomo per vedere se si riempiva”.

Il concerto ha rappresentato per il cantante una sorta di “rinascita” dopo i problemi di salute ormai noti e il tumore al pancreas scoperto quasi per caso: “Faccio un esame generale ogni sei mesi. Quando è arrivato il giorno dell’appuntamento, ho litigato con Chiara e mi sono presentato con due ore di ritardo. Mentre mi visitavano, è passata di lì, per caso, una dottoressa che non doveva passare di lì. Ha guardato il monitor e ha ritenuto che il mio pancreas non fosse proprio nella norma. Le devo la vita”. Il medico era pure presente al concerto al Duomo: “Ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati”.

Dopo l’operazione, andata bene, la vita di Federico è cambiata: “Ora ho sempre paura di morire. Il mio mantra è uno: vivere abbastanza per essere ricordato dai miei figli. Lo so è un mantra un po’ triste, ma è l’unica cosa veramente importante per me. La vera paura è che mi possa venire una recidiva. Però non dovrebbe succedere. E non succederà”.

Di seguito la copertina di Vanity Fair condivisa dall’account Instagram della rivista in un post:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Fedez

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-07-2022


“Gente disonesta”: Raffaella Mennoia lancia una stoccata a Matteo e Valeria? Ecco cosa è successo

Selvaggia Lucarelli nel mirino dei tassisti: il coro contro di lei fa il giro del web