Fedez intervista Belen e gli parla di Fabrizio Corona la risposta della showgirl spiazza il rapper e gli ascoltatori, ecco cosa dice.

In occasione del noto podcast del rapper Muschio Selvaggio, Fedez parla di Fabrizio Corona con Belen sua ospite speciale. L’artista si domanda il perchè il giornalista lo abbia preso di mira ma la risposta della showgirl è inaspettata. La Rodriguez ne approfitta anche per chiarire i rapporti con l’ex paparazzo.

Le dichiarazioni di Belen Rodriguez su Fabrizio Corona: “Ti odia perchè hai più tatuaggi di lui”

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Come riporta Leggo, Fedez dichiara: “Ogni giorno fa una storia contro di me“, pronta la risposta di Belen che ironizza dicendo: “È vero, il tuo outfit l’ho visto dalle sue storie“. Poi la showgirl svela il motivo per cui Fabrizio Corona ce l’avrebbe tanto con il rapper: “Sei più tatuato di lui, è per questo che è invidioso“, ironizza la Rodriguez, a questo punto Fedez replica: “E fatteli altri due tatuaggi, così non rompi più i co****ni!“.

Belen comincia a parlare di Corona: “Quando era fidanzato con me, gli dicevo che avrebbe fatto prima a tatuarsi anche la lista della spesa, così se la sarebbe ricordata almeno. Ha tatuaggi su qualsiasi cosa. Non credo che ce l’abbia realmente con te. Non è del tutto a posto, ma gli voglio bene nonostante i suoi difetti. Ce l’ha un po’ con tutti, gli piace rompere le palle per fare parlare di sé. È un modo per fare notizia. Una strategia che non ha mai abbandonato“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Fedez

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-04-2022


Cristina Chiabotto annuncia di aspettare il secondo figlio ufficialmente: le sue parole

Flavia Vento: “Voglio rientrare a La Pupa e il Secchione, ecco come convincerò la giuria”