In occasione dell’appuntamento domenicale, la conduttrice di Mattino 5 si racconta dagli impegni professionali alla vita privata.

Oltre che di sabato, da quest’anno il salotto di Verissimo aprirà le sue porte agli spettatori anche di domenica. Dunque il numero di ospiti esclusivi che si metterà a nudo accompagnati dalla dolcissima Silvia Toffanin raddoppia e ci farà sicuramente emozionare in occasione di questo imperdibile doppio appuntamento della trasmissione. Tra gli ospiti femminili della puntata, ritroviamo la raggiante Federica Panicucci: la donna si è lasciata andare con la conduttrice, toccando gli argomenti più disparati, dal suo appuntamento fisso con Mattino 5 ad alcune sfaccettature legate alla vita privata.

L’intervista si apre con un filmato commovente in cui Marco, compagno di vita della conduttrice, racconta i momenti più belli del loro rapporto: “E’ un ritorno continuo sui sentimenti, lui ogni giorno mi sta vicino, mi racconta: dimostra tantissimo e costruiamo insieme la nostra strada giorno dopo giorno!“. La Panicucci inoltre parla del rapporto del suo amato coi figli: “Lui è entrato in modo lieve, è stato bravo: ha rispettato i loro tempi, i loro modi e la loro crescita. In certi momenti non li vedeva ma perchè aspettavamo che loro chiedessero di lui. Doveva essere un valore aggiunto“. La conduttrice ammette di essere rigida, ma di volerli accompagnare giorno dopo giorno nella crescita per poi permetter loro di camminare da soli.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Proprio i suoi figli hanno fatto recapitare alla dolce Silvia Toffanin una commovente lettera per la loro super mamma. Visibilmente emozionata, la Panicucci ha dichiarato: “Fanno i grandi, ma sono bambini: è un percorso fatto di scoperte, di amore, di reciprocità e generosità. Questo è il ruolo di una mamma: darsi completamente ai propri figli“. E sul rapporto con il suo ex marito Mario Fargetta, ha rivelato: “I rapporti sono sempre stati buoni: le nostre vite si sono separate, però è accaduto con maturità, con l’obiettivo di far star bene i nostri figli“. La conduttrice ha rivelato che ciò che ha funzionato è stato lasciare totale libertà ai figli, facendo decidere loro con chi trascorrere del tempo: un equilibrio che, paradossalmente, è stato raggiunto con estrema facilità: “Per il fatto di essersi voluti tanto bene, si è arrivati a dirsi che si può star bene in futuro con altre situazioni. Siamo stati fortunati, non sempre accade questo“.

La conduttrice poi parla del rapporto dei figli col suo papà Edoardo, non nascondendo l’emozione: “Parlano tantissimo del nonno, lo hanno bene in mente, come me. E’ andato via troppo presto“. Loro giocavano spesso col nonno, il legame era estremamente saldo. Ammette poi di sognarlo spesso: “Mi abbraccia, mi sorride: questo mi fa star bene“. La donna ha confessato che ha vissuto a pieno gli ultimi momenti con lui, seppur con un po’ di malinconia: “Dovevo prendere tutto quello che potevo“. Ebbene sì, per la Panicucci il papà è sempre stato speciale: per questo motivo, Silvia Toffanin le ha dedicato un toccante filmato dove proprio Edoardo ha speso meravigliose parole sul rapporto con la figlia: “Anche se sono adulta, era il mio babbo, lo porterò sempre con me“.

Si passa poi ad un argomento più attuale: il matrimonio con il suo amato Marco! “Non è arrivata la proposta” ha ammesso “Se dovessi immaginarlo, vorrei sposarmi in una data precisa. Il numero è il 22, è speciale”. Allora la Toffanin ha azzardato, accompagnata dal sorriso complice della biondissima ospite, “Il 22 agosto del 2022!“.

Chi lo sa, non ci resta che attendere!

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 03-10-2021


Confessione shock di Miriam Leone: “Sono stata bullizzata per il mio aspetto”

Francesca Neri parla della sua malattia: “Ho toccato il fondo, ma poi sono risalita”