Figli di Vasco Rossi: quanti anni hanno?

Quanti sono e quanti anni hanno i figli di Vasco Rossi? Come detto dal cantante proprio i suoi figli tre Luca, Lorenzo e Davide sono la sua energia.

chiudi

Caricamento Player...

Scopriamo qualcosa in più sulla vita privata della famosa leggenda del rock italiano. I figli di Vasco Rossi sono tre: Davide, Lorenzo e Luca.

Davide Rossi: il primogenito

Il figlio più grande, primo dei tre figli di Vasco Rossi è Davide Rossi (attore), è nato a Pagani nel 1986: ha l’aria da bello e dannato proprio come il suo papà, e dei tre figli è quello che gli somiglia di più.

Dopo il diploma all’istituto Kennedy di Roma, Davide ha studiato alla scuola di cinema e Tv a Cinecittà, ma il suo aspetto da adolescente ribelle lo ha portato a lavorare con successo come attore in film e fiction tv. Davide è anche un deejay molto richiesto. Nel maggio 2014 diventa papà di Romeo e rende nonno Vasco per la prima volta.

Lorenzo Rossi: il figlio di Gabri

Lorenzo Rossi, figlio di Vasco e di quella “Gabri” a cui Vasco ha dedicato una delle sue più belle canzoni d’amore, nato anche lui nel 1986.

Vasco lo ha riconosciuto solo nel 2003 dopo che il ragazzo si era sottoposto di sua spontanea volontà al test del DNA. Il cantante ha ammesso che sarebbe stato pronto a riconoscere il figlio fin dalla nascita, anche se la storia con Gabri era finita, ma che a quel tempo non gli fu permesso di eseguire il test di paternità.

Figli di Vasco Rossi: Lorenzo Rossi
Figli di Vasco Rossi: Lorenzo Rossi

Il terzo figlio: Luca Rossi Schmidt

Luca è il terzo figlio Vasco Rossi è nato nel 1991 dalla sua compagna “storica”, 28, con lui dal 1987, diventata la moglie di Vasco Rossi nel 2012.

È l’unico dei figli del cantante che vive con lui, e fin da piccolo ha mostrato uno spiccato talento artistico per la grafica e il disegno, ed ha collaborato anche alla realizzazione di alcune copertine degli album di Vasco, e risulta anche coautore in alcune canzoni. Lorenzo nel maggio 2017 diventa papà di Lavinia, e il Blasco fa il bis come nonno.

Fonte foto: https://www.facebook.com/vascorossi/