Enzo Avitabile, ospite a Oggi è un altro giorno, parla della sua personale tragedia familiare e di come le figlie lo hanno salvato.

Ospite speciale a Oggi è un altro giorno, programma pomeridiano condotto da Serena Bortone, è stato Enzo Avitabile, la leggenda della musica napoletana e internazionale, che si è raccontato in modo inedito.

Durante la sua carriera ha conosciuto e collaborato con i più grandi, Pino Daniele, Eduardo Bennato, Bruce Springsteen e Carlos Santana, ma anche i nostro Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Giorgia. Un grande della musica, che però non ha vissuto una vita sempre facile.

La scomparsa della moglie e l’aiuto delle sue figlie

La sua carriera viene stravolta a inizio secolo, dopo la scomparsa della moglie Maria, avvenuta nel 2002. Il sassofonista partenopeo ha così dovuto crescere da solo le due figlie, Connie e Angela, che lo hanno aiutato a superare il momento drammatico della sua vita.

Ecco cosa ha raccontato a Serena Bortone: “Andavamo al mare insieme io e Maria. Ci conoscevamo da sempre. Sono stato una mamma senza saper neanche fare il padre. Mi hanno aiutato Connie e Angela a tirar su la famiglia. Mentre io ero fuori loro studiavano e stavano a casa, aspettavano e organizzavano la famiglia come se fossero la loro mamma. Sono molto orgoglioso di loro”

Una storia genuina e unica, proprio come Enzo Avitabile che, nonostante la grande tragedia, ha continuato a portare avanti una carriera brillante, per la quale tutt’oggi è riconosciuto in tutto il mondo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Larissa Iapichino torna a competere: la campionessa è stata ferma per anni

Ornella Muti pronta per Sanremo: “Il Festival è l’Italia, dà speranza”