Enrico Montesano e la sua denuncia shock!

L’attore Enrico Montesano ha rivelato a Leggo il suo dramma per un episodio avvenuto al cimitero del Verano a Roma: avrebbero profanato la tomba di sua madre.

“Hanno profanato la tomba di mia madre. Chiunque sia stato ha violato la memoria e il rispetto per una persona che non c’è più”, ha dichiarato Enrico Montesano, denunciando sulle pagine di Leggo il grave atto compiuto da alcuni malfattori nel cimitero del Verano, a Roma. Nella tomba sarebbero scomparsi un libro di marmo con la foto della madre dell’attore e la scritta che il padre aveva fatto incidere per sua moglie.

Enrico Montesano
Fonte Foto: https://www.facebook.com/labuonamusica.primaditutto/?tn-str=k*F

Enrico Montesano denuncia il furto avvenuto al cimitero

Come ogni domenica, Enrico Montesano si è recato al cimitero del Verano di Roma con l’intenzione di andare a trovare i suoi cari. Grande è stato il suo stupore quando ha scoperto cos’era successo:

“Per 65 anni quel libro è rimasto lì, se ora l’hanno rubato significa che siamo arrivati a un livello tale che deve per forza farci riflettere. Non è possibile che un cimitero come il Verano sia terra di nessuno. Ho parlato con dei visitatori che mi hanno raccontato di scippi e furti all’ordine del giorno. Possibile che non ci sia sorveglianza? L’Ama dov’è? I servizi cimiteriali dove sono? Si fanno vivi solo per mandare gli avvisi di pagamento”, ha dichiarato alle pagine di Leggo l’attore, infuriato.

Enrico Montesano e la profanazione della tomba al Verano

L’attore, che nel 2016 ha rivestito il ruolo di giudice accanto a Claudio Amendola a Tale e Quale Show, ha inoltre insistito perché si installino delle telecamere all’interno del noto cimitero storico di Roma, e perché siano attuati i dovuti controlli affinché non avvengano più simili reati:

“Non è tollerabile vedere un cimitero storico dove si viene assaliti dalle zanzare, dove è tutto sporco e abbandonato e dove i ricordi vengono portati via da balordi che fanno il bello e il cattivo tempo. È ora di dire basta. Per evitare i furti basterebbe installare una rete di telecamere, quanto costeranno mai? Ne va della sicurezza dei cittadini.”

Fonte Foto: https://www.facebook.com/labuonamusica.primaditutto/?tn-str=k*F

ultimo aggiornamento: 11-09-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X