Un’altra querela è arrivata da Codacons questa mattina per Fedez, il rapper lo annuncia su Instagram ma non sembra affatto stupito dalla cosa.

Ormai non si stupisce neanche più il diretto interessato, considerando la frequenza e la mole di provvedimenti diretti a lui. Questa mattina Fedez ha ricevuto l’ennesima querela da parte di Codacons e lo annuncia su Instgram. Non rivela i motivi di questa “sorpresina” ma non sembra affatto preoccupato dalla cosa.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Fedez: “Sono diventato un somelier del querele”

Con la massima ironia Fedez dichiara in una storia Instagram: “Buongiorno da Codacons” così il rapper con un video mostra la nuova querela di Codacons. In effetti con il suo album Disumano e le sue foto provocatorie più di qualche fan aveva ipotizzato il grande ritorno delle querele e così è stato. Ai follower l’artista dichiara: “Sono diventato un piccolo somelier delle querele perchè ormai so già che quando il colore della busta è verdino significa rotture di c**i” . Non si sa ancora il contenuto della busta, l’artista la ignora e pubblica tutte storie con il piccolo Leone come se non gli importasse molto della cosa. D’altronde non è la prima volta che riceve provvedimenti dall’associazione. Nelle prossime ore potrebbe comunque rivelare maggiori dettagli sulla “busta verdina” arrivata questa mattina in casa Ferragnez.

Riproduzione riservata © 2021 - DG
Fedez

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 19-11-2021

Barbara D’Urso “senza luci”: bufera per le foto di Jimmy Ghione

Le liti tra Gemma Galgani e Tina sono tutte finte? Lo svela l’autrice di Uomini e Donne