Emilio Fede è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano perché “investito da un’auto”. Ma poi la figlia Sveva smentisce: “Problemi di deambulazione e cadute in casa”.

Emilio Fede è stato ricoverato in ospedale, nello specifico all’ospedale San Raffaele di Milano. In un primo momento si pensava a problemi legati al Covid, poi, come molte testate hanno scritto e con le parole del diretto interessato ad Ansa, era certo un incidente d’auto, con successiva operazione chirurgica. Successivamente, però, è arrivata la smentita della figlia Sveva, che ha parlato a Adnkronos di “problemi di deambulazione e di conseguenza cadute varie in casa“. Nel dicembre 2020 aveva contratto il Coronavirus, ed era stato ricoverato a Napoli, sebbene sia stato asintomatico.

Emilio Fede in ospedale: le sue parole e quelle della figlia

In un primo momento si era temuto che fosse per problemi legati al Covid il suo ricovero al San Raffaele. Lui stesso, però, ha raccontato, parlando al telefono con Ansa, di essere stato investito da un’auto.

Emilio Fede
Emilio Fede

Stavo attraversando la strada e non mi sono accorto che arrivava una macchina, che mi ha investito. L’incidente è avvenuto giovedì scorso. Sono stato portato in ospedale con l’ambulanza. Sono tutto ammaccato, pago una mia distrazione ma mi rallegro, perché poteva andare molto peggio” ha dichiarato.

La figlia Sveva, però, è raccontato a Adnkronos che si trattava di altro: “Nessun incidente per strada né tantomeno interventi chirurgici e nessuna reinfezione da Covid. Papà ha avuto al rientro da Napoli problemi di deambulazione e di conseguenza cadute varie in casa. È stato quindi ricoverato al San Raffaele dove purtroppo la situazione, dati gli anni e la condizione fisica, si è aggravata. Abbiamo temuto il peggio. Invece da combattente qual è, ce l’ha fatta“. Ora Fede è tenuto sotto osservazione in ospedale

Emilio Fede è il Covid

Nel dicembre 2020 era stato ricoverato all’ospedale di Napoli per aver contratto il Covid-19. Per fortuna era asintomatico o paucisintomatico, ma il ricovero è stato necessario causa gli anni e altri problemi di salute.


Miguel Bosé, l’abuso di droghe: “Consumavo 2 grammi di cocaina al giorno”

Dal dramma di Beppe Braida al ritorno di Harry a Londra: tutti i gossip del weekend!