Delia Duran vittima di violenze in passato, l’ex marito: “Non le ho torto un capello”

Senza troppe presentazioni, Delia Duran è la nuova moglie di Alex Belli: entrambi non hanno avuto un passato facile con le precedenti relazioni. L’attore avrebbe avuto una turbolenta storia con Mila Suarez, che lo ha accusato di averla tradita; mentre la modella aveva accusato l’ex marito in diretta tv l’anno scorso di averla aggredita e derubata. Ospite a Live! Non è la D’Urso, insieme al compagno Alex Belli, ha raccontato dell’aggressione subita al tribunale dall’ex marito Marco Nerozzi, pubblicando sui social prima della messa in onda dei video delle violenze subite.

Nei filmati si poteva notare, nonostante fossero un po’ confusi e realizzati con una telecamera nascosta, l’ex marito che trascinava Delia Duran imprecando verso di lei. In seguito era arrivata anche la risposta di Marco Nerozzi sempre al programma della D’Urso dove accusava Alex Belli di essere un bugiardo e un fenomeno da baraccone: “Qualsiasi cosa dice lui è esattamente il contrario. Ho visto quel fenomeno da baraccone che ha cercato di farmi accusare di violenza contro le donne. Io sono andato contro di lui e si è chiuso in macchina: mentre cercavo di tirarlo fuori, quando mia moglie è venuta alle spalle mi sono paralizzato e non ho fatto nessuna mossa, neanche per togliermela da dosso. Tutto è finito lì, io non le ho torto un capello. Non ci riuscirà mai Alex Belli a convincere il mondo che mia moglie ha avuto problemi con me”. Un passato ricco di avvenimenti incerti e di presunte violenze quello di Delia Duran, al quale non si è fatta ancora chiarezza.

ultimo aggiornamento: 14-09-2021


Guendalina Tavassi aggredita, arriva la denuncia: “Sono ancora sconvolta”

Le ex di Gianmaria Antinolfi, latin lover del GF Vip: c’è anche Belen!